Vaiolo scimmie, meglio evitare rapporti sessuali con chi ha sintomi

Ci mancava pure questa adesso, che ne dite voi?

Vaiolo scimmie, meglio evitare rapporti sessuali con chi ha sintomi

Vaiolo scimmie, meglio evitare rapporti sessuali con chi ha sintomi

“Una persona che mostri di avere queste bolle a grappolo non credo sia molto invitante…”. Così Fabrizio Pregliasco, virologo dell’università Statale di Milano, intervenendo a ‘Un Giorno da Pecora’ su Rai Radio1, ha confermato l’opportunità di cautela nei rapporti sessuali in presenza di segni di vaiolo delle scimmie.

“Bisogna capire – ha inoltre spiegato l’esperto – se anche i soggetti asintomatici sono in grado di contagiare e se, ad esempio, ci si può contagiare anche con un bacio. Cosa possibile, seppure in percentuali molto modeste, perché questo virus non è molto contagioso”. Se ci si contagia di più con un bacio o con un rapporto sessuale, “questo è un aspetto da capire meglio”, ha risposto.

(Red-Opa/Adnkronos Salute)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*