Covid, in Umbria non c’è più la variante delta, solo inglese e brasiliana

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, in Umbria non c'è più la variante delta, solo inglese e brasiliana

Covid, in Umbria non c’è più la variante delta, solo inglese e brasiliana

Le regioni che non rivelano casi di variante Delta, al momento, sono 5 e l’Umbria è fra queste insieme a provincia di Trento, la Valle d’Aosta, il Molise e la Basilicata. Secondo l’ultima indagine effettuata dall’Istituto superiore di Sanità non risulta presente. I sequenziamenti sono del 22 giugno scorso.

Una settimana fa era stata Antonella Mencacci, direttore dell’Istituto di Microbiologia dell’Università di Perugia, a rivelare che dei 20 cluster scoperti della Delta (35 casi) ne erano rimasti positivi soltanto due. La variante a prevalere nella nostra regione è ancora l’Inglese (50%) e Brasiliana (37,5%) che sono poi i casi scoperti a Norcia dove si è registrato un picco di contagi. A riportare la notizia oggi è la Nazione Umbria

L’ultimo studio inglese ha rivelato che chi è immunizzato con doppia dose ha comunque una copertura contro le infezioni, che per Pfizer è al 79%. E’ per questo motivo che l’Umbria insiste con forza nel fare i richiami del vaccino anti-covid.

Secondo quanto riporta il sito web della Regione, nell’ultimo giorno altri 5.579 umbri hanno concluso il ciclo vaccinale contro il Covid nelle ultime 24 ore. Sono 267.955 in tutto. Hanno ricevuto la prima dose 525.449 cittadini. Nell’ultimo giorno 3.169. Complessivamente sono state somministrate ad oggi 776.620 dosi, sul totale delle 897.372 al momento consegnate.

Resta una sola persona in terapia intensiva. Il 3 luglio in Umbria c’è un decesso per Covid. I positivi ora sono 691. Il numero totale dei decessi dall’inizio della pandemia, dal 24 giugno scorso è così fermo a 1.420.

Secondo i dati della Regione, sono 5 i nuovi casi di positività accertati nell’ultimo giorno, su un totale di 4.872 test analizzati (3.561 antigenici e 1.311 tamponi molecolari). In calo i ricoverati: sono 10 in tutto (3 in meno di ieri) di cui uno in terapia intensiva. I guariti nell’ultimo giorno sono 11.

Sono saliti a quota 49 i comuni covid-free: Allerona, Alviano, Attigliano, Avigliano Umbria, Baschi, Bevagna, Calvi dell’Umbria, Cascia, Castel Ritaldi, Castel Viscardo, Citerna, Collazzone, Costacciaro, Fabro, Fossato di Vico, Fratta Todina, Giove, Gualdo Cattaneo, Guardea, Lisciano Niccone, Lugnano in Teverina, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Montecchio, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Montone, Narni, Otricoli, Paciano, Panicale, Parrano, Passignano sul Trasimeno, Penna in Teverina, Pietralunga, Poggiodomo (sempre covid free), Polino, Porano, Preci, San Gemini, Sant’Anatolia di Narco, Scheggia e Pascelupo, Sigillo, Torgiano, Trevi, Tuoro sul Trasimeno, Valfabbrica, Vallo di Nera, Valtopina.

I Comuni più grandi hanno ancora un importante numero di contagiati. Acquasparta 1, Amelia 1, Arrone 1, Assisi 11 Bastia Umbra 4, Bettona 2, Campello su Clitunno 1, Cannara 1, Castel Giorgio 2, Castiglione del Lago 3, Cerreto di Spoleto 1, Città della Pieve 2, Città di Castello 12, Corciano 10, Deruta 2, Ferentillo 1, Ficulle 1, Foligno 31, Fuori Regione 416, Giano dell’Umbria 1, Gualdo Tadino 2, Gubbio 6, Magione 1, Marsciano 1, Montecastrilli 3, Montefalco 2, Montefranco 1, Monteleone di Spoleto 1, Monte Santa Maria Tiberina 1, Nocera Umbra 2, Norcia 44, Orvieto 3, Perugia 46, Piegaro 3, San Giustino 7, San Venanzo 2, Scheggino 1, Sellano 2, Spello 3, Spoleto 15, Stroncone 1, Terni 31, Todi, 2, Umbertide 6.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*