Botti di Capodanno, le indicazioni su come utilizzarli

Botti di Capodanno, le indicazioni su come utilizzarli

Botti di Capodanno, le indicazioni su come utilizzarli Un attimo di disattenzione o di euforia si può trasformare in un dramma. E’ quanto è stato detto oggi in una conferenza stampa sull’utilizzo di botti e fuochi d’artificio nella notte di San Silvestro. L’invito a un uso corretto è stato lanciato dall’ospedale di Perugia.

Informazioni e raccomandazioni utili sono stati dati affinché ci sia un uso corretto da parte della popolazione dei cosiddetti “botti” di capodanno oltre che dall’abuso di alcool da parte dei giovani, un fenomeno ricorrente durante le festività.

Dopo avere ricordato la sinergia con le forze di polizia e vigili del fuoco per la campagna di prevenzione e sensibilizzazione al corretto uso dei botti, durante la conferenza sono stati evidenziati i principali accorgimenti: i fuochi devono essere acquistati presso rivendite autorizzate, verificare che ci sia la marcatura CE per i fuochi e le note di istruzione in ordine di utilizzo. E’ importante, inoltre, sapere come utilizzarli. E’ vietata la vendita ambulante di fuochi d’artificio, ma soprattutto questi devono essere acquistati solo da maggiorenni.

All’incontro, organizzato in collaborazione con la Polizia di Stato, hanno partecipato i responsabili delle strutture di Ortopedia Professor Auro Caraffa e del Pronto Soccorso Dottor Paolo Groff, il direttore generale del Santa Maria della Misericordia Emilio Duca, il Primo dirigente della Questura di Perugia Maria Olivieri e l’ispettore capo Vincenzo D’Acciò, responsabile del Posto fisso di Polizia del nosocomio perugino e l’ingegner Maurizio Fattorini, funzionario dei vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia.

Commenta per primo

Rispondi