Reddito Cittadinanza, Ciprini (M5S): “Con iniziativa ‘Inps per tutti’ realizziamo la nostra idea di welfare in Italia”

L’obiettivo è indirizzare gli utenti ad accedere a quei servizi a cui hanno diritto e assisterli anche nella presentazione delle domande


Scrivi in redazione

Parlamentari umbri pentastellati restituiscono metà dello stipendio ogni mese, ecco quello di Ciprini

 “L’avvio dell’iniziativa ‘Inps per tutti’ è un’ottima notizia per la realizzazione della nostra idea di welfare in Italia. Si tratta di un progetto che si rivolge alle fasce più deboli della società e che punta a far conoscere al maggior numero possibile di persone, tra le altre cose, uno strumento che abbiamo fortemente voluto introdurre come Movimento 5 Stelle: il Reddito di Cittadinanza” – afferma la deputata pentastellata in commissione Lavoro, Tiziana Ciprini.

“Nelle mense dei poveri, nelle stazioni ferroviarie e negli altri luoghi dove si trovano le persone più bisognose ed emarginate delle grandi città, l’Inps sarà presente con una campagna informativa incentrata al contrasto alla povertà.

L’obiettivo – prosegue Ciprini – è indirizzare gli utenti ad accedere a quei servizi a cui hanno diritto, ma che per un motivo o per un altro ignorano e assisterli, di conseguenza, anche nella presentazione delle domande.

Il Reddito di Cittadinanza ha già raggiunto oltre 2,3 milioni di beneficiari: un risultato positivo che puntiamo a migliorare sempre più, anche grazie a questa iniziativa.

Nelle unità mobili e nei gazebo dell’Inps le persone potranno infatti compilare un questionario digitale e verificare il diritto a ricevere il Reddito di Cittadinanza, l’assegno familiare dei Comuni e l’assegno di maternità, il bonus bebè, il premio nascita, il bonus asilo nido, la Naspi, l’assegno sociale e l’invalidità civile: tutti strumenti fondamentali di welfare che puntiamo a sostenere come priorità della nostra attività politica” – conclude Ciprini.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*