Modena (FI), riforma giustizia: “intervenire su ingiusta detenzione”

 
Chiama o scrivi in redazione


Modena (FI), riforma giustizia: "intervenire su ingiusta detenzione"

Modena (FI), riforma giustizia: “intervenire su ingiusta detenzione”

“La riforma della giustizia è importante anche perché i dati sull’ingiusta detenzione parlano da soli –  a parlare è la la senatrice di Forza Italia Fiammetta MODENA, membro della  commissione giustizia di Palazzo Madama – abbiamo avuto un lieve miglioramento rispetto all’anno scorso ma le statistiche parlano chiaro, abbiamo avuto una media di risarcimenti per ordinanze cautelari ingiuste di 36mila euro, e due ordinanza ingiuste al giorno, contro le 3 del 2019, circa 750 provvedimenti l’anno: due persone al giorno vengono messe sotto misure cautelari senza che abbiano fatto niente, e una volta su dieci la misura viene messa in un procedimento che ha poi come esito assoluzione o proscioglimento”.

LEGGI ANCHE – Raccolta firme “Giustizia Giusta” per la riforma della giustizia

Fiammetta MODENA, senatrice di Forza Italia, commenta i dati annuali sulla carcerazione preventiva, sottolineando poi che “sono i Gip a utilizzarla in modo particolare, nel 34,4% dei casi”. Tutto questo significa che “il nostro ordinamento deve fare ancora molta strada, ma la cosa più grave di tutti è che un buon numero di ufficigiudiziari non ha risposto alla richiesta dei dati”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*