Marco Mandarini candidato a sindaco di Perugia con Alternativa riformista

Perugia e ambiente, capitale in Europa oppure periferia in Italia?

Marco Mandarini candidato a sindaco di Perugia con Alternativa riformista  Marco Mandarini, imprenditore nel settore dell’arredamento, si candida a sindaco di Perugia. Si presenterà con una lista di Alternativa riformista per le comunali del 2019. Etica, custodia e decoro, legalità, ascolto, salute, ambiente, innovazione sono i temi sui quali punta il candidato. E’ appoggiato anche di una lista ecologista dei Verdi e di “una possibile civica” che potrebbe aggiungersi in corsa,

Oggi in conferenza alla sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni ha illustrato i motivi della sua scelta. “A me non piace autocandidarmi – ha affermato Mandarini – ma dopo una lunga riflessione ho deciso di accettare l’invito di Alternativa Riformista, una cosa che mi onora”. L’imprenditore ha spiegato anche i motivi. “Noi – ha detto – portiamo avanti dei valori, siamo per una linea etica e non faziosa della politica. Vogliamo essere la novità anche perché gli altri copiano ancora vecchi schemi”.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
7 + 20 =