Fiducia alle Camere, Gallinella e Ciprini: “Da oggi si concretizza l’atteso cambio di rotta, politica capace di ascoltare le istanze del Paese”

Il voto di fiducia alla Camera ha sancito il definitivo passaggio dalla Seconda alla Terza Repubblica, e questo è un gran giorno per l’Italia

Dopo aver incassato il sì al Senato con 171 voti favorevoli e la fiducia alla Camera con 350 voti, inizia ufficialmente il Governo Conte. “Il voto di fiducia alla Camera ha sancito il definitivo passaggio dalla Seconda alla Terza Repubblica, e questo è un gran giorno per l’Italia” – commentano i deputati 5Stelle, Filippo Gallinella e Tiziana Ciprini.

“Con il premier Conte si concretizza il cambio di rotta tanto atteso per la politica, che finalmente si dimostra capace di interpretare l’interesse degli italiani. Il vero obiettivo – continuano i parlamentari – sarà quello di ascoltare le istanze del Paese e dei cittadini, fornendo risposte concrete ed efficaci, a partire da quelle individuate nel contratto di Governo.

Le due forze politiche che compongono la maggioranza sono state accusate di essere populiste e antisistema ma, se populismo significa attitudine ad ascoltare i bisogni della gente, allora lo rivendichiamo, soprattutto dinnanzi al crescente scollamento che i cittadini hanno dimostrato in questi ultimi anni verso le istituzioni.

E tali riflessioni, anziché alimentare sterili polemiche, dovrebbero spingere tutti a un supplemento di responsabilità. Ecco perché è necessario agire con risolutezza sui privilegi della politica e i suoi sprechi, non solo partendo dal taglio ai vitalizi dei parlamentari, ma mettendo mano anche alle cosiddette pensioni d’oro, esempio di ingiustificato privilegio che va contrastato. Non ci resta – concludono Gallinella e Ciprini – che augurare buon lavoro al premier Conte e al suo Governo del Cambiamento”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*