Umbri come provincia Lecce, Pastorelli dà una bacchettata al premier Conte

Umbri come provincia Lecce, Pastorelli dà una bacchettata al premier Conte

Umbri come provincia Lecce, Pastorelli dà una bacchettata al premier Conte

“Le affermazioni del Presidente del Consiglio Avv. Giuseppe Conte che equiparano la popolazione Umbra alla Provincia di Lecce, ribadendo la scarsa importanza, a suo parere, di questa consultazione elettorale, non solo fanno arrabbiare sia gli Umbri che i Leccesi, ma sono di una gravità inaudita.

Non è la prima affermazione di questo tipo, infatti tutti i leader Nazionali di Sinistra e dei 5 Stelle stanno cercando di minimizzare queste oramai imminenti elezioni, che stiano vedendo arrivare una sonora sconfitta?
Vorrei ricordare a tutte questi personaggi che il voto del 27 Ottobre in Umbria sarà una festa della democrazia, ed una regione che sfiora un milione di abitanti non potrà essere ignorata dal giorno dopo le elezioni!

Dopo i vari scandali che hanno coinvolto il PD in Umbria, mostrandosi totalmente distaccati dai cittadini, la coalizione di Sinistra continua sui suoi vecchi passi e giorno dopo giorno viene fuori il loro “programma” che se fossi in loro racchiuderei in uno slogan che calzerebbe perfettamente: -A noi della Sinistra non frega nulla di voi Umbri, l’importante è che ci diate la poltrona!-“

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 + 28 =