ZFU Sisma Centro Italia. Gallinella, Ciprini e Pavanelli (M5S): “Istituito codice tributo per la proroga agevolazioni per imprese e professionisti”

Una boccata di ossigeno, in attesa di ripartire con il completamento della ricostruzione e il rilancio delle aree colpite dal terremoto del 2016

 
Chiama o scrivi in redazione


“L’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo ‘Z164’ per l’utilizzo, tramite modello F24, delle agevolazioni previste dal Decreto Agosto a favore delle imprese e dei professionisti localizzati nella Zona Franca Urbana istituita nei comuni delle regioni Umbria, Marche, Lazio, e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti dal 24 agosto 2016”. 

È quanto affermano i parlamentari umbri 5Stelle Gallinella, Ciprini e Pavanelli che aggiungono: “In particolare, l’articolo 57, comma 6, è intervenuto per disporre la proroga per gli anni 2021 e 2022 del periodo di fruizione delle agevolazioni già concesse ai beneficiari dei precedenti bandi e per estendere le agevolazioni alle imprese e ai professionisti che intraprendono una nuova iniziativa economica all’interno della ZFU entro il 31 dicembre 2021.

Ricordiamo, inoltre, che con decreto direttoriale del 9 luglio 2021 del ministero dello Sviluppo Economico, sono stati approvati gli elenchi dei soggetti ammessi a fruire delle suddette agevolazioni.

Dal governo, un segno di attenzione per portare sollievo a coloro che hanno già passato dei momenti di difficoltà a causa del terremoto e che hanno dovuto sopportare i contraccolpi economici della pandemia.

Una boccata di ossigeno, in attesa di ripartire con il completamento della ricostruzione e il rilancio delle aree, anche grazie alle risorse strategiche del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e della programmazione europea 2021-2027” – concludono i parlamentari.

Per maggiori info: https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/zone-franche-urbane/sisma-centro-italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*