Festival SOLIS organizzato da Sinistra Universitaria – Udu Perugia

Festival SOLIS organizzato da Sinistra Universitaria – Udu Perugia

Festival SOLIS organizzato da Sinistra Universitaria – Udu Perugia

Ha preso oggi il festival SOLIS (Studenti Oltre l’Istruzione) organizzato da Sinistra Universitaria – Udu Perugia con il Patrocinio dell’Università degli Studi di Perugia, uno spazio di ritrovo e di partecipazione per la comunità studentesca e accademica della nostra città. L’Università degli Studi di Perugia diventa, per un mese, un laboratorio di discussione per affrontare le sfide del futuro, uno spazio democratico per inquadrare quelli che sono i temi più importanti della realtà attuale con uno sguardo critico e la volontà di ritrovare uno spazio fisico di partecipazione giovanile.


Fonte UDU


Il Programma prevede otto eventi dal 7 al 29 ottobre, che si svolgeranno presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia e che affronteranno tutte le questioni emergenti del dibattito pubblico e dell’impegno politico della nostra generazione: dalla giustizia climatica al Diritto allo Studio, dalle migrazioni al referendum sull’Eutanasia passando per una riflessione sui vent’anni dai fatti del G8 di Genova e sulla lotta alle Diseguaglianze. Lo faremo facendo incontrare la comunità studentesca con tanti ospiti di rilievo del mondo del giornalismo, dell’attivismo e della politica, tra cui Pippo Civati, Nicola Fratoianni, Francesco Verducci, Teresa Cinque, Alessandro Sahebi, Patrizia Luongo, Marco Cappato e tanti altri.

Proviamo a gettare una luce sulle grandi questioni

Aleph Bononi, Vice-coordinatore della Sinistra Universitaria – Udu Perugia ha dichiarato: “Questo festival, con cui proviamo a gettare una luce sulle grandi questioni del presente è un tentativo di dare alle studentesse e agli studenti, dopo lunghi mesi di attività a distanza, uno spazio di confronto e di comunità per vivere l’Università da protagonisti e non da comparse. Stasera apriamo il festival con la discussione sulla Giustizia Climatica e la necessità di tenere insieme la questione sociale e la questione ambientale. Lo facciamo insieme Pippo Civati, Paolo Belardi (delegato del Rettore), Martina Carlini, referente di Fridays For Future Perugia, Legambiente e Coop Centro Italia; lo facciamo riprendendo le parole di Greta Thunberg all’assemblea dell’ONU: “How dare you?” (Come osate privarci del futuro?).”



Il Festival proseguirà domani 8 ottobre alle 18.30 con l’incontro tra Luigi Leone Chiapparino (presidente del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari), Maurizio Oliviero (Rettore dell’Università di Perugia) e l’on. Francesco Verducci (Vicepresidente della Commissione Istruzione del Senato), per parlare di università, formazione e diritto allo studio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*