Fase 3: Donatella Tesei, proseguirà collaborazione con Governo 

 
Chiama o scrivi in redazione


Inchiesta di IHPB sulla sanità nelle aree del terremoto

Fase 3: Donatella Tesei, proseguirà collaborazione con Governo

La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, è convinta che i rapporti di “leale e reciproca collaborazione” proseguiranno per gestire ora anche altre necessità, dopo l” emergenza sanitaria Covid-19. Lo ha affermato durante la conferenza stampa tenuta insieme al ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, in visita in Umbria. Una collaborazione “chiave” anche per il futuro e pure “nell” interesse del Paese”.

Anche una regione piccola come la nostra può fare la differenza all” interno del sistema Italia” ha detto Tesei, sottolineando poi “l” attenzione e la sensibilità dimostrata dal ministro verso le regioni, con un coordinamento che è sempre stato possibile con il Governo grazie al suo intervento”.

C” è stato qualche momento – ha ricordato – in cui ho alzato la voce per insistere sui dispositivi di sicurezza e sui ventilatori polmonari che non bastavano, nei momenti più difficili in cui cresceva la linea dei contagi, ma devo dire che con il ministro ci siamo sentiti anche in privato. Puntuale arrivava la rassicurazione e la soluzione delle varie problematiche nel giro di un paio di giorni”. All” attenzione del ministro, la presidente della Giunta regionale ha posto, tra gli altri, i temi dell” accelerazione per la ricostruzione post terremoto in Valnerina e delle infrastrutture regionali. Proprio quella Valnerina che, con l” occasione della fioritura nella piana di Castelluccio di Norcia, ha portato tanta gente in visita nei giorni scorsi, come ha ricordato Tesei. “Oggi, dopo l” emergenza, siamo ripartiti anche dal punto di vista turistico e in linea con le direttive del governo, con i visitatori che in Umbria stanno cercando le città d” arte ma non solo” ha poi evidenziato Tesei al ministro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*