Elezioni, cambia la ripartizione dei seggi: dentro Pavanelli e Polidori

Elezioni, cambia la ripartizione dei seggi: dentro Pavanelli e Polidori

Elezioni, cambia la ripartizione dei seggi: dentro Pavanelli e Polidori

Cambia il quadro degli eletti in Umbria alla Camera con il plurinominale in base a quanto riporta l’aggiornamento del sito Eligendo del Viminale. Vengono infatti indicati ora Emma Pavanelli (M5S) Emanuele Prisco (Fdi), Anna Ascani (Pd) e Catia Polidori (FI). Una prima indicazione riportava invece due deputati per FdI, Prisco e Chiara La Porta, e altrettanti per il Pd, Ascani e Pierluigi Spinelli, che invece scendono ora a un solo candidato eletto.

“Dopo l’ultimo aggiornamento del portale Eligendo da parte del ministero dell’Interno, risulto eletta per rappresentare l’Umbria e il Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati. Con questa legge elettorale molto complessa è bene attendere fino all’ultimo passaggio istituzionale ed avere l’ufficialità della mia elezione. La mia priorità rimane quella di occuparmi dei temi che toccano da vicino le persone, alimentando il dialogo tra politica e cittadini e, portare le loro istanze in Parlamento, sarà per me un dovere e un onore”. Così in una nota la portavoce umbra del Movimento 5 Stelle Emma Pavanelli.

Resta immutato invece il quadro dell” uninominale, con Virginio Caparvi, Lega, e Raffaele Nevi, FI. Non cambia alcunché al Senato dove risultano eletti Franco Zaffini, uninominale, Antonio Guidi, entrambi Fratelli d” Italia, e Walter Verini, Pd, plurinominale. Considerato il meccanismo elettorale legato ai resti, in diversi in questi giorni hanno invitato ad attendere la proclamazione ufficiale degli eletti per avere un quadro definitivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*