Di Maio su scissione Rosetti: «Giusta decisione di non certificare la sua lista»

Di Maio su scissione Rosetti: «Giusta decisione di non certificare la sua lista»

«Il fatto che la capogruppo Rosetti abbia dato vita a Perugia a una lista autonoma dimostra che è stata giusta la decisione di non certificare la sua». E’ la risposta che il Ministro e capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, ha dato oggi a margine della visita in ospedale ai giornalisti che hanno chiesto della scissione avvenuta a Perugia, dove la capogruppo Cristina Rosetti, dopo la bocciatura della sua lista in favore di quella di Francesca Tizi, ha presentato a sua volta una candidatura a sindaco.

Rassegna stampa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*