Dopo Frecciarossa Perugia-Milano potenziare anche verso Sud

Nuova tratta del Frecciarossa Perugia-Milano, anche con collegamento verso Sud

Dopo Frecciarossa Perugia-Milano potenziare anche verso Sud

“Dopo il successo del Frecciarossa Perugia-Milano è necessario potenziare i collegamenti da Terni verso il Sud Italia mediante l’arretramento di un convoglio veloce da Roma”: lo propone il consigliere regionale Marco Squarta (FdI – portavoce del centrodestra all’Assemblea legislativa) auspicando “un miglioramento dei servizi dalla città di San Valentino in direzione Lazio, Campania e Sicilia”.

“È una questione troppo importante – aggiunge il capogruppo di Fratelli d’Italia – per i collegamenti ferroviari dell’Umbria, che grazie al treno
Frecciarossa ha già ottenuto un importantissimo risultato contro l’isolamento ferroviario. Adesso è il momento di modificare i collegamenti
veloci da Terni: attraverso l’arretramento di un treno veloce dalla Capitale a migliaia di umbri sarebbe consentito di raggiungere le regioni del Sud Italia in tempi assai più rapidi rispetto agli attuali. Ottenuto questo risultato – conclude – sarà indispensabile individuare soluzioni per
migliorare i collegamenti tra il capoluogo di regione e Terni”.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 − 18 =