Covid: Fratoianni (Leu), indecente gestione giunta Lega Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid: Fratoianni (Leu), indecente gestione giunta Lega Umbria

“Da lunedì la maggior parte dell’Umbria è in zona rossa. In questi mesi la Presidente Tesei e la giunta leghista si sono guardati bene dal prendere decisioni impopolari che implicassero maggiori restrizioni. Eppure non ci hanno pensato due volte a chiudere le scuole di ogni ordine e grado, nonostante le direttive del Ministero della Salute prevedano l’apertura, anche in zona rossa, della scuola primaria e del primo anno della secondaria di primo grado”. Lo scrive su Facebook il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni. “Il risultato? I genitori – prosegue l’esponente di Leu – non possono ricevere i congedi familiari previsti dal governo. Non a caso questi provvedimenti non sono mai stati discussi con le parti sociali, come denunciano Cgil, Cisl e Uil. Una gestione superficiale e indecente dell’emergenza. Una destra troppo occupata a gestire il consenso piuttosto che a governare e fare l’interesse pubblico. Come si possono prendere così alla leggera decisioni che impattano con forza nella vita delle persone? Per il bene dei cittadini e delle cittadine – conclude Fratoianni – mi auguro che il governo nazionale metta mano a questo disastro”.

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*