CasaPound Perugia, rotatoria Sergio Ramelli, il Pd si vergogni

CasaPound Perugia, rotatoria Sergio Ramelli, il Pd si vergogni

CasaPound Perugia, rotatoria Sergio Ramelli, il Pd si vergogni PERUGIA – “Apprendiamo dalla stampa del delirante comunicato del Pd di Perugia, in merito alla recente inaugurazione della rotatoria Sergio Ramelli – afferma Antonio Ribecco, responsabile di CasaPound – dove si critica aspramente l’intitolazione della rotonda al militante missino ucciso barbaramente nel 1975″.

LEGGI ANCHE: Striscioni in cento città contro la guerra in Siria

“In spregio al senso del pudore e al rispetto per i morti, che non dovrebbe avere colore politico, questi quattro consiglieri da strapazzo del PD definiscono Sergio Ramelli un estremista, dimenticandosi che venne ucciso sotto casa neanche maggiorenne da un commando di antifascisti che lo picchiarono a sangue solo per le sue idee diverse dalle loro. Il vero intento di quel comunicato lo conosciamo benissimo – conclude Ribecco – ovvero innescare la mano dei soliti idioti che potrebbero vandalizzare la targa della via”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*