Bucaioni risponde all’attacco di Puletti sui contributi a Omphalos

 
Chiama o scrivi in redazione


Bucaioni risponde all'attacco di Puletti sui contributi a Omphalos

Bucaioni risponde all’attacco di Puletti sui contributi a Omphalos

«Evidentemente la condanna del Senatore Pillon non ha insegnato niente ai leghisti umbri. Sono talmente ossessionati dal loro pensiero retrogrado e medievale e dall’attività di Omphalos LGBTI che vogliono per forza finire in tribunale per le fake news che diffondono». E’ quanto dice Stefano Bucaioni sul suo profilo Facebook, pubblicando un post.

«Cara candidata Manuela Puletti – Lega Umbria, si informi bene prima di riportare notizie false e strumentali. La Regione Umbria – scrive Bucaioni- non ha mai destinato 50 mila euro né ad Omphalos né a nessun altra associazione LGBTI per le attività nelle scuole.

In realtà chi sta finanziando le nostre attività nelle scuole siete proprio voi, con le vostre diffamazioni, che si trasformano puntualmente in risarcimenti danni interamente destinati a combattere la piaga del bullismo omofobico e transfobico nelle scuole. Grazie del contributo».


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*