Giunta comunale di Perugia, via libera al nuovo Palabarton

 
Chiama o scrivi in redazione


Giunta comunale di Perugia, via libera al nuovo Palabarton

Via libera di Palazzo dei Priori alla valorizzazione del PalaBarton. É stato, infatti, approvato dalla Giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Sport Clara Pastorelli, il progetto definitivo per l’ampliamento e l’adeguamento del PalaBarton, che porterà ad un incremento della capienza dell’impianto stesso, oltre che ad un miglioramento della struttura in termini di sicurezza. L’importo previsto dell’intervento è pari a 1.645.000,00 euro, di cui 1.295.000,00 a carico del Comune attraverso l’accensione di un apposito mutuo e 300mila euro quale contributo da parte della Regione dell’Umbria.

“Riconsegniamo a Perugia un palazzetto dello sport nuovo –ha detto il sindaco Romizi- più adeguato alle esigenze della città, che in questi 35 anni dalla sua costruzione sono aumentate e si sono modificate. Il PalaBarton aveva bisogno di questo restyling e dell’adeguamento in termini di sicurezza, considerando l’importanza che riveste non solo per Perugia, ma per tutta l’Umbria.”

“Abbiamo cercato di fare in modo –ha aggiunto l’assessore Pastorelli- che l’esigenza di ampliamento della capienza del PalaBarton si contemperasse con la necessità di lasciare alcuni spazi della struttura a disposizione per lo svolgimento delle attività sportive delle varie associazioni, facendo comunque si che, allo stesso tempo, fossero possibili attività di pubblico spettacolo, seppur in una configurazione diversa dell’impianto stesso diversa da quella attuale.”

Il percorso per la valorizzazione del PalaBarton ha preso il via nell’ottobre 2018 con l’approvazione da parte dell’allora giunta comunale della collaborazione e del progetto proposti dalla società Sir Safety Umbria Volley Perugia per una spesa complessiva di 1.645.00 euro, a cui si aggiungevano 300mila euro di studio di fattibilità tecnica ed economica, per un totale degli interventi di 1.945.000 euro. La Regione dell’Umbria aveva, quindi, previsto, all’epoca, l’erogazione di un contributo straordinario a titolo di cofinanziamento di 500mila euro complessivi.

Tuttavia, nel dicembre dello scorso anno sono state apportate delle modifiche al progetto di fattibilità tecnico-economico, scisso in due lotti funzionali (il primo pari a 180mila euro per il rifacimento dell’impianto di illuminazione a led e il secondo per la realizzazione delle tribune telescopiche, rinviando ad un secondo momento il rifacimento del parquet). Nel frattempo, sono anche pervenute alcune osservazioni da parte di altri soggetti, a seguito della pubblicazione della proposta progettuale, secondo quanto previsto dalla norma. Lo scorso 15 ottobre si è, dunque, provveduto alla sottoscrizione del patto di collaborazione con la Sir Safety Umbria Volley Perugia e, oggi, il progetto arriva all’approvazione definitiva.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*