Accademia Federale Lega Umbria: “Formare la classe dirigente del futuro”

 
Chiama o scrivi in redazione


Accademia Federale Lega Umbria: “Formare la classe dirigente del futuro”

Si conclude con un ultimo appuntamento in presenza l’Accademia Federale Lega Umbria, la scuola di formazione politica voluta da Matteo Salvini. I referenti locali dell’Accademia Luigi Pecchioli, il responsabile Accademia Federale Lega Umbria, Valter Biscotti, responsabile corsi e Marco Grosso, responsabile organizzativo, hanno ricordato come “nonostante le restrizioni causate dal Covid” ci sia stata “ampia partecipazione e un’attenzione particolare verso i temi toccati nel corso di questa seconda edizione. Un risultato importante per l’Accademia che si pone l’obiettivo di formare i futuri dirigenti e amministratori umbri della Lega”.
“Il Covid ci ha fatto conoscere una comunità attraverso internet, ma adesso l’Accademia torna finalmente in aula, pronta ad offrire uno spazio aperto al confronto sulle tematiche più importanti” così il Sen. Manuel Vescovi, responsabile Accademia Federale Lega che insieme al vice Segretario Lega On. Andrea Crippa e all’on. Virginio Caparvi è stato relatore dell’ultimo incontro.
L’on. Crippa ha ringraziato “tutte le persone che hanno partecipato a questa splendida iniziativa” e in merito alle prossime elezioni che interesseranno l’Umbria ha confermato la volontà del partito di affermarsi in tutti i comuni.
“Si conclude un’altra proficua stagione dell’Accademia Federale con una grande partecipazione. Formare una classe dirigente è l’obiettivo che la Lega Umbria sta perseguendo con costanza”, è stato il commento dell’On. Caparvi. All’incontro hanno preso parte anche i senatori Valeria Alessandrini e Simone Pillon.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*