Inaugurazione del Polo Didattico UnitelmaSapienza di Civitanova Marche

Inaugurazione del Polo Didattico UnitelmaSapienza di Civitanova Marche: punto di riferimento per gli studenti

Inaugurazione del Polo Didattico UnitelmaSapienza di Civitanova Marche

Si è svolta ieri, martedì 30 novembre 2021, l’inaugurazione del nuovo Polo UnitelmaSapienza presso la nuova sede in via Nelson Mandela 6 “punto di riferimento per gli studenti, ma anche attore attivo del territorio”.


Fonte Ufficio Stampa
Polo UnitelmaSapienza


Quattro aule, una sala riunioni, una segreteria studenti e cinque funzionari al lavoro per dare un supporto fisico, oltre che digitale, a tutti gli iscritti del nuovo polo. All’incontro di ieri hanno partecipato il sindaco Fabrizio Ciarapica, il vice sindaco Fausto TroianiBruno Pinti, presidente del Campus città del Sapere e Vincenzo Salzano, responsabile del nuovo Polo di Civitanova.

Il Magnifico Rettore Antonello Folco Biagini e il Direttore Generale di UnitelmaSapienza Donato Squara erano collegati online.

“La necessità di avere rapporti con le realtà locale è primaria per non essere solo una università a distanza e quindi per esami, tesi di laurea e informazioni su tutto quanto riguardi l’università stessa – ha spiegato il Magnifico Rettore Antonello Folco Biagini – nella nostra esperienza abbiamo trovato un equilibrio perfetto con altre realtà locali anche per quanto riguarda iniziative e webinar, coinvolgendo anche la cittadinanza locale per affrontare problemi locali e non.

Il nostro non vuole essere solo un discorso accademico: vogliamo sviluppare una sinergia col territorio che vada anche in altre direzioni, secondo le esigenze e le fantasie degli attori locali. Capiamo le perplessità sulla didattica a distanza ma in una fase del genere essa ha avuto un fondamentale ruolo “supplente”, senza dimenticare che negli anni l’università telematica ha dato possibilità ai lavoratori di approfondire i propri studi, di aprire nuove frontiere. Ormai la digitalizzazione è un processo irreversibile e in questo contesto i corsi online avranno importanza sempre più rilevante”.

Tra le autorità presenti anche il luogotenente e il comandante dei Carabinieri della stazione di Civitanova Bartolomeo Filannino e Massimo Amicucci, il comandante della Guardia di Finanza Tiziano Padua e il commissario di Polizia, Fabio Mazza.

“Siamo molto soddisfatti che UnitelmaSapienza abbia scelto Civitanova – ha commentato il sindaco Fabrizio Ciarapica – la sua presenza arricchisce la nostra offerta e si inserisce in una zona della città con una forte vocazione scolastica. In questa fase l’apporto della didattica a distanza è molto importante perché il virus sta crescendo e l’università telematica permette di raggiungere tutti gli studenti”.

“Così raggiungiamo una regione finora scoperta, come le Marche” ha spiegato il direttore generale Donato Squara. Infine Bruno Pinti, del Campus Città del Sapere: “Questa sarà la palestra per i prossimi atleti della cultura, saremo presenti sul territorio attraverso tutor e personale qualificato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*