Progetto #Gemma: Cashback e Lotteria degli scontrini

 
Chiama o scrivi in redazione


extra cashback
extra cashback

Dall’Umbria un evento on line del progetto #Gemma a supporto dei cittadini per iscriversi al programma Cashback, per l’ottenimento dei rimborsi sugli acquisti pagati con carte di credito, debito e app di pagamento; e per partecipare alla Lotteria degli Scontrini

Perugia, 15 dicembre 2020 – Proseguono gli appuntamenti digitali del progetto #Gemma – Il sapere è prezioso. Giovedì 17 dicembre alle ore 17.30 è in programma la diretta facebook (https://www.facebook.com/gemmaprogetto) sul “Cashback”, il programma che permette ai cittadini maggiorenni di ottenere un rimborso per acquisti effettuati, a titolo privato sul territorio nazionale, con carte di credito, debito e app di pagamento in negozi, bar, ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti (idraulici, elettricisti, avvocati ecc..). La diretta sarà anche l’occasione per parlare della “Lotteria degli scontrini” altra iniziativa che rientra nel “Piano Italia Cashless”, il piano messo a punto dal Governo per incentivare l’uso di carte di credito, debito e app di pagamento, al fine di modernizzare il Paese e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente.

#gemma
#gemma
© Protetto da Copyright DMCA

Cosa è il Cashback

Il programma Cashback, che si inserisce all’interno del più ampio Piano Italia Cashless, nato con l’obiettivo di incentivare l’utilizzo di carte e applicazioni di pagamento, carte di credito e debito per favorire lo sviluppo di un sistema di transazioni digitale, semplice e trasparente. Attraverso il programma e previa iscrizione, è possibile ottenere un rimborso in denaro per acquisti effettuati a titolo privato con strumenti di pagamento elettronici, a fronte di un numero minimo di transazioni valide. Vengono conteggiati i pagamenti fatti presso i punti vendita fisici o verso artigiani e professionisti (idraulici, elettricisti, medici, avvocati ecc.) che siano dotati di un dispositivo di accettazione dei pagamenti elettronici come il Pos, che consenta la partecipazione al programma. Sono esclusi gli acquisti online. Il rimborso previsto è pari al 10% dell’importo di ogni transazione. Non è fissato un importo minimo di spesa: concorrono al raggiungimento della quota minima i pagamenti di qualsiasi entità. Per ogni singola transazione, il limite di rimborso ottenibile è pari a 15 euro.

Per il periodo natalizio è in corso l’Extra Cashback di Natale, cioè dall’8 al 31 dicembre 2020, è possibile ottenere il 10% di rimborso fino a un massimo di 150 euro, su un minimo di 10 acquisti pagati con carte di credito, carte di debito e prepagate. In entrambe i casi, per ottenere i rimborsi previsti, prima degli acquisti, è necessario essere in possesso dello SPID il Sistema Pubblico di Identità Digitale, aver scaricato ed essersi registrati nella App Io.

Cosa è la “Lotteria degli Scontrini”

La Lotteria degli scontrini è una lotteria nazionale gratuita che prevede estrazioni settimanali, mensili e annuali. Possono partecipare le persone maggiorenni, residenti in Italia, che devono registrarsi nell’apposito sito web con il proprio codice fiscale, che sarà collegato automaticamente ad un codice lotteria da mostrare agli esercenti al momento degli acquisti. All’uscita dello scontrino fiscale si genererà automaticamente un biglietto virtuale della Lotteria, che permetterà di partecipare all’estrazione dei premi a disposizione, sia per l’acquirente che gli esercenti che hanno emesso gli scontrini.

La diretta Facebook di giovedì 17 dicembre, sulle tematiche sopracitate, è organizzata dal Progetto #Gemma in collaborazione con il DigiPASS di Assisi che è a disposizione dei cittadini per assistenza nell’attivazione di SPID, Cashback e degli altri strumenti digitali indispensabili ormai per i servizi pubblici italiani. Al webinar interverranno Simone Pettirossi, Assessore all’innovazione, smart city e DigiPASS, del Comune di Assisi; Alberta Gattucci, Facilitatrice Digitale del DigiPASS di Assisi; e Filiberto Franchi, Assessore all’informatica, Attuazione sportello digitale, innovazione tecnologica del Comune di Bastia Umbra.

#Gemma – il sapere è prezioso

#Gemma – il sapere è prezioso è un progetto ideato dal gruppo FORMA.Azione e Giove In Formatica srl, impegnati nella progettualità del terzo settore e che da anni si occupano di formazione ed educazione inclusiva; il progetto è inoltre promosso da un partenariato di enti pubblici e privati: Comune di Montone (soggetto capofila), Anci Umbria, Comune di Spello, Comune di Giano dell’Umbria, Fondazione Golinelli, Ic Togiano-Bettona e Liceo Properzio Assisi, ed è finanziato dalla Regione Umbria con le risorse del POR-FSE 2014-2020 nell’ambito dell’Agenda digitale dell’Umbria e del programma #OpenUmbria. #Gemma nato in Umbria, oltre venti anni fa come progetto di alfabetizzazione informatica in aula, ha sempre puntato ad anticipare le crescenti esigenze dei cittadini dovute alla continua digitalizzazione dei servizi, ed è oggi diventata una case history, finalizzata a sostenere la massima inclusione digitale e favorire l’educazione sulle tecnologie dei cittadini, accompagnando il processo di trasformazione digitale del Paese.

Per maggiori informazioni sui corsi e prenotazioni:

Tel. 075 5997340

www.progettogemma.ithttps://www.facebook.com/gemmaprogetto

LEGGI ANCHE: SPID obbligatorio?Il progetto umbro #Gemma ti aiuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*