Diocesi Terni accoglierà di 5 eritrei sbarcati dalla Nave Diciotti

Diocesi Terni accoglierà di 5 eritrei sbarcati dalla Nave Diciotti

Diocesi Terni accoglierà di 5 eritrei sbarcati dalla Nave Diciotti. In continuità con l’attività di accoglienza degli immigrati, che la diocesi di Terni-Narni-Amelia tramite la Caritas diocesana e l’associazione di volontariato San Martino ha avviato da diversi anni aderendo ai vari progetti in ambito nazionale, ultimo in ordine di tempo quello dei Corridoi Umanitari della Conferenza Episcopale Italiana-Caritas italiana e comunità di Sant’Egidio, saranno accolti nel pomeriggio del 31 agosto 5 uomini eritrei giunti in Italia con la nave “Diciotti” e ospitati in una prima fase nell’istituto di Rocca di Papa.

Il piccolo gruppo sarà ospitato ad Otricoli, in una casa messa a disposizione dalla diocesi, e sarà seguito, nell’anno di permanenza nella cittadina umbra, da tre operatori e un mediatore culturale che conosce la lingua madre degli eritrei.

Per loro è previsto un primo accompagnamento per l’espletamento delle pratiche burocratiche e per l’inserimento nel nuovo contesto abitativo e sociale, e quindi un affiancamento di operatori e mediatori culturali nel successivo percorso di integrazione e autonomia, attraverso la formazione linguistica, culturale e lavorativa, assistenza medica e accesso ai servizi presenti sul territorio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*