Meteo, allerta arancione e gialla della Protezione Civile per temporali su 12 regioni, ecco dove

Meteo, allerta arancione e gialla della Protezione Civile per temporali su 12 regioni, ecco dove

Meteo, allerta arancione e gialla della Protezione Civile per temporali su 12 regioni, ecco dove

Un fronte d’aria fredda e un vortice di bassa pressione sul basso Tirreno, saranno responsabili di un’importante fase di maltempo che colpirà da lunedì molte zone d’Italia. Siamo arrivati dunque al primo vero guasto stagionale che non porterà solo il brutto tempo ma anche un deciso calo delle temperature. In queste ore sono già in atto numerosi rovesci sull’area centrale e meridionale tirrenica specie tra le coste tirreniche del Lazio, della Campania, della Calabria e le zone ioniche della Sicilia. Salendo verso Nord invece, ecco gli effetti del fronte d’aria fredda che sta sviluppando minacciosi temporali e grandinate sull’alto Piemonte, la fascia alpina, prealpina e dell’alta pianura della lombardia fino all’ovest del Trentino Alto Adige.

Nelle PROSSIME ORE prestare molta attenzione ai rovesci temporaleschi che dal Nord Ovest si sposteranno rapidamente verso Nord Est. Altri temporali colpiranno gran parte delle regioni centro meridionali ad eccezione della Sardegna. Questo primo impulso temporalesco si attenuerà verso sera sull’area più occidentale del Paese ma nel contempo cominceranno a soffiare venti freddi di Bora, preludio ad un nuovo e rapido peggioramento che colpirà tra la notte e la giornata di martedì il basso Veneto, L’Emilia centro orientale, la Romagna ed in seguito tutta la Fascia adriatica e il Sud. 

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerte consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede per lunedì 2 Settembreprecipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale su Piemonte e Lombardia, in successiva estensione a Veneto, Emilia-Romagna e Marche. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata inoltre per lunedì 2 settembre, allerta arancione sulle aree occidentali e centro-meridionali della Sicilia e allerta gialla sui restanti settori. È stata inoltre valutata allerta gialla su gran parte di Piemonte, Lombardia, Umbria, Marche e su tutto il territorio di Veneto, Emilia-Romagna, Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e Calabria.

Fonte: Ilmeteo.it

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
9 + 23 =