Arriva l’anticiclone che porta l’estate ma attenzione ai temporali improvvisi

Oltre 30 gradi nel weekend e sole prevalente, previsioni meteo

 
Chiama o scrivi in redazione


Arriva l’anticiclone che porta l’estate ma attenzione ai temporali improvvisi

Arriva l’anticiclone che porta l’estate ma attenzione ai temporali improvvisi

«Uncora un po’ di nuvole in transito sull’Italia con qualche fenomeno associato ma si va verso un generale miglioramento con l’arrivo del penultimo weekend di giugno. Forti temporali anche ieri si sono abbattuti su alcune regioni causando danni e allagamenti. La rimonta dell’anticiclone è però vicina e potrebbe portare l’estate entro la prossima settimana su buona parte dell’Europa.

I principali modelli meteo concordano infatti per la risalita di un campo di alta pressione di matrice afro-azzorriana dalla Penisola Iberica verso l’Europa centrale. Sole e caldo anche sull’Italia con i temporali pomeridiani che resteranno però dietro l’angolo a causa di infiltrazioni di aria fresca in quota che saranno comunque da valutare di volta in volta. Vediamo allora l’evoluzione meteo fino ai primi giorni del mese di luglio.
  • Oltre 30 gradi nel weekend e sole prevalente, previsioni meteo

Il weekend in arrivo vedrà sicuramente condizioni meteo più stabili e soleggiate sulla nostra Penisola ma attenzione, le correnti in quota saranno ancora in grado di attivare l’instabilità pomeridiana su alcune zone. Sabato acquazzoni e temporali pomeridiani concentrati per lo più tra Alpi e Appennino con locali sconfinamento verso le zone limitrofe. Temperature in linea con le medie del periodo e valori che non faranno fatica a raggiungere i +27/30 gradi.

Domenica l’instabilità pomeridiana interesserà soprattutto il Centro-Sud a causa delle correnti più fresche in quota dai quadranti nord-orientali collegate ad una goccia fredda presente sulla Grecia. Temperature in ulteriore lieve aumento nei valori massimi con punte localmente superiori ai +30 gradi. Il gran caldo resta comunque lontano dall’Italia e addirittura le temperature saranno di qualche grado sotto la media al Sud.
  • Prossima settimana in compagnia di un robusto anticiclone

Confermata per l’ultima settimana di giugno la risalita di un campo di alta pressione verso il Mediterraneo e l’Europa con condizioni meteo decisamente più estive. L’asse dell’anticiclone sembrerebbe diretto tra Penisola Iberica, Francia, Europa centrale e Scandinavia. In questo caso la nostra Penisola vivrà sicuramente giornate con tempo più stabile, caldo e soleggiato ma si troverà sempre sul bordo dell’alta pressione con la possibilità che qualche infiltrazione di aria fresca da est porti allo sviluppo di improvvisi temporali. Fino ai primi giorni di luglio non sono comunque previste ondate di caldo rilevanti per la nostra Penisola con le temperature che dovrebbero oscillare intorno alla medie del periodo. Molto caldo invece sull’Europa centro-settentrionale con un picco anche di 8-10 gradi al di sopra delle medie.
  • Ultimi aggiornamenti per luglio 2020 secondo il modello europeo

Le ultime uscite del modello europeo ci mostrano temperature che potrebbero essere generalmente in media sull’Europa con anomalie positive solo su Penisola Iberica, Italia e Penisola Balcanica. Addirittura potrebbero esserci ampie zone sotto media tra Atlantico, Isole Britanniche e Scandinavia occidentale. La distribuzione di tali anomalie termiche farebbe presupporre per un mese di luglio 2020 con una zona di bassa pressione spesso posizionata sull’Atlantico centro-settentrionale ma che allungherebbe saltuariamente delle saccature instabili anche verso l’Europa centro-orientale.

  • Tendenza meteo agosto, ultimo mese dell’estate

Il modello europeo ECMWF non mostra particolari anomalie di temperatura per agosto 2020 con valori di poco sopra media soprattutto su Europa centro-occidentale e Balcani. Questo farebbe presupporre la presenza di anomalie positive di pressione soprattutto tra Atlantico e settori occidentali del continente con condizioni meteo per lo più stabili. Al momento anche la ITCZ rimane piuttosto bassa e infatti l’anticiclone africano non si è fatto vedere quasi per niente. Caldo dunque in Italia per agosto 2020 ma senza eccessi per il momento con temperature in linea o poco al di sopra delle medie su base mensile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*