Illuminata la Torre degli Sciri, 42 metri di luci e colori, le foto

 
Chiama o scrivi in redazione



Illuminata la Torre degli Sciri, 42 metri di luci e colori, le foto

La nuova illuminazione a led della Torre degli Sciri è stata inaugurata questa sera con la cerimonia di accensione delle luci. I nuovi proiettori sostituiscono in maniera molto più efficiente i vecchi fari a scarica da 250 W e da 400W, utilizzando però le precedenti posizioni, in modo da non arrecare disturbo alle abitazioni circostanti e limitando l’impatto.

Oltre alla minore potenza ora installata – le nuove  lampade hanno potenze di 60W – viene ridotto in modo significativo l’inquinamento luminoso grazie all’utilizzo di diffusori con ottiche molto precise che permettono di indirizzare in modo ottimale i fasci luminosi. Inoltre, il nuovo impianto, grazie ai Led RGB permetterà di ottenere colorazioni diverse programmabili da remoto: dal blu al rosso, dal magenta al dorato, fino ad arrivare al bianco.

Trattandosi di uno dei  monumenti simbolo della città, il colore sarà utilizzato in caso di eventi particolari di interesse per la collettività. Oltre alle nuove luci a led è stato anche completato l’impianto di illuminazione di “gala” realizzato in via degli Sciri con il contributo del Sodalizio Braccio Fortebraccio.

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Andrea Romizi e l’assessore Cristiana Casaioli, i custodi della torre con l’associazione via dei Priori Perugia e tante altre persone. Dopo aver acceso le luci tutti su in alto a guardare il paesaggio. La serata si è conclusa con una foto di gruppo, ma prima la donazione al sindaco di un bellissimo disegno con una dedica speciale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*