Omphalos Voices in concerto contro l’Aids, il 13 dicembre


Scrivi in redazione

Omphalos Voices in concerto contro l’Aids, il 13 dicembre

Omphalos Voices in concerto contro l’Aids, il 13 dicembre

È in programma per venerdì 13 dicembre 2019 alle ore 21:00 alla Sala dei Notari di Perugia il tradizionale concerto di fine anno di Omphalos Voices, coro dell’associazione LGBTI (lesbica, gay, bisessuale, trans* e intersex) perugina. Il concerto “Voci per l’uguaglianza”, patrocinato dal Comune di Perugia, si tiene in occasione della giornata internazionale per la lotta all’AIDS e allo stigma verso le persone che vivono con l’HIV, e vedrà la partecipazione del Gruppo Giovani dell’Avis Comunale di Perugia e dell’associazione Anlaids Umbria. Insieme al coro Omphalos Voices, diretto dal Maestro Sergio Briziarelli, si esibiranno anche l’Ensemble Vocale Adcantus, diretta dal Maestro Francesco Corrias e il Gruppo Giovanile Ensemble, diretto dalla Maestra Eleonora Marchionni.
«Omphalos Voices ha sempre finalizzato la sua attività corale al sostegno dei temi per i quali la nostra associazione lotta da oltre 25 anni – commenta Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos – Le voci di un coro sono fatte per cantare, ma anche, talvolta, per prendere la parola contro ogni tipo di discriminazione e stigma. Durante la serata sarà affrontato l’importante tema della lotta all’AIDS ed in particolare la lotta allo stigma verso le persone che vivono con HIV. Questi sono temi da sempre centrali nell’azione di Omphalos, che tra i suoi obiettivi principali ha il benessere e la salute della comunità tutta».
Omphalos LGBTI ha da anni attivo uno sportello salute e un servizio di testing rapido, il PEG Checkpoint, al quale si rivolgono centinaia di persone l’anno per testarsi e conoscere il proprio stato sierologico. Il servizio, unico nel suo genere in Umbria, viene offerto dall’associazione gratuitamente ogni mese nella propria sede con la collaborazione del reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Perugia.
«Il concerto di quest’anno aderisce al cartellone nazionale “In Coro Contro AIDS” – aggiunge Emelyne Beucler, coordinatrice di Omphalos Voices – il cartellone nazionale è un’iniziativa dei cori LGBTI (lesbici, gay, bisessuali, trans* e intersex) italiani che, in occasione della Giornata Mondiale contro l’AIDS, hanno dedicato gli eventi musicali di dicembre al sostengono della cultura della prevenzione alle infezioni sessualmente trasmissibili e della lotta allo stigma sociale che subiscono le persone che convivono con HIV.»

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*