Giornata Nazionale Sollievo, le iniziative del Comune di Perugia in programma dal 27 maggio

 
Chiama o scrivi in redazione


giornata nazionale sollievo

Giornata Nazionale Sollievo, le iniziative del Comune di Perugia in programma dal 27 maggio

Anche quest’anno, nonostante la stretta che il Covid ha determinato su eventi e manifestazioni, la Rete territoriale del Sollievo non si ferma e, su impulso dell’Assessore alle politiche sociali del Comune di Perugia Edi Cicchi, sarà protagonista di una serie di appuntamenti che si terranno da giovedì 27 a domenica 30 maggio, giorno in cui quest’anno cade la XX Giornata Nazionale del Sollievo.

A dare il via al calendario di appuntamenti sarà giovedì 27 alle ore 11 alla ex chiesa della Misericordia in via Oberdan a Perugia l’inaugurazione della mostra “Raccontare la pandemia con gli occhi del… Sollievo”.

“Abbiamo avuto l’idea di promuovere un piccolo contest fotografico tra tutti i componenti della rete dal titolo ‘Raccontare la pandemia con gli occhi del… Sollievo'” – spiega l’assessore Edi Cicchi – “Obiettivo principale è stato quello di raccogliere delle immagini che fermassero il momento che stiamo vivendo, e che ha costretto anche le associazioni, gli enti e le fondazioni che fanno parte della Rete, a nuove modalità di lavoro e di sostegno nel loro operato quotidiano, adattandosi “alle regole anti contagio con tutti i disagi e le complicazioni che questo ha determinato”.

Da questo contest, per cui il Comune di Perugia ha messo in palio 600 euro, è nata la mostra fotografica che resterà aperta fino al 30 maggio tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.30. “Anche quest’anno, seppur con modalità riviste e adattate, abbiamo voluto dare il nostro contributo come Amministrazione e come Rete, riprendendo le fila di tanto lavoro che, di fronte alla pandemia si era un po’ allentato. È stato bello vedere come lo spirito e la mission della Rete non si sia però mai affievolito. I membri hanno aderito con entusiasmo e partecipazione. Gli elaborati presentati per il contest sono davvero emozionanti e meritano senz’altro una piccola sosta in centro storico per una visita alla mostra mentre, ai tavoli di discussione, si cercherà di tenere alta l’attenzione sui temi legati al lavoro di cura, alla promozione della salute ed al tema centrale delle cure palliative” ha concluso l’Assessore.

La Giornata del Sollievo è promossa dalla Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti insieme al Ministero della Salute e alla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, e nasce nel 2001 con lo scopo di “promuovere e testimoniare, attraverso idonea informazione e tramite iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di tutti coloro che stanno ultimando il loro percorso vitale, non potendo più giovarsi di cure destinate alla guarigione”. In principio dunque è stata del tutto naturale una connessione diretta con i temi della l.38/2010 sull’accesso alle cure palliative ed alla terapia del dolore.

Nel corso del tempo il focus della Giornata, pur mantenendo la centralità del fine vita, ha assunto contorni meno definiti estendendosi al sollievo dalla sofferenza non solo fisica ma anche psicologica di malati, disabili, cittadini. La Fondazione Ghirotti ha avviato e portato avanti la costituzione della Rete delle Città del Sollievo, che ad oggi conta ben 28 comuni in diverse parti d’Italia, che hanno raccolto la sfida di farsi testimoni nella promozione di questa cultura.

La città di Perugia è parte della rete delle Città del Sollievo da ormai quasi 4 anni, con una rete territoriale che al momento fa affidamento su ben 43 aderenti tra associazioni, enti, fondazioni sparse sul territorio e che, a vario titolo e con modalità diverse si spendono quotidianamente per il prossimo. Ogni anno da ormai 20 anni, nell’ultima domenica di maggio si celebra la Giornata Nazionale del Sollievo, che coinvolge tutte le Città della Rete e prevede incontri, iniziative e manifestazioni di sensibilizzazione.

Il programma degli eventi

GIOVEDÌ 27 MAGGIO, ORE 11.00
INAUGURAZIONE MOSTRA “RACCONTARE LA PANDEMIA CON GLI OCCHI DEL… SOLLIEVO”
Mostra fotografica allestita grazie gli elaborati prodotti dai componenti della rete territoriale del Sollievo nell’ambito dell’omonimo contest, promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Perugia.
Dal 27 al 30 maggio presso Sala Ex Chiesa S.M. Misericordia, Via G. Oberdan 54
MATTINA ORE 10:00-12:00
POMERIGGIO ORE 16.00 – 18.30

VENERDÌ 28 MAGGIO, ORE 11.30
EVENTO IN DIRETTA STREAMING organizzato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome presso la propria sede di Roma, al quale interverranno il Ministro della Salute, il Coordinatore della Commissione salute degli Assessori regionali, la presidente della Commissione Welfare di ANCI Edi Cicchi, la presidente della confederazione delle Federsanità ANCI regionali Tiziana Frittelli.
(il link sarà fornito a ridosso dell’evento)

ORE 15.30
PIEDIBUS DEL BEN…ESSERE E MESSA A DIMORA SIMBOLICA DI UNA PIAN-TA DI MIRTO IN COLLABORAZIONE CON HOSPICE “LA CASA NEL PARCO”
Parco Santa Margherita, ex Padiglione “Zurli”, Via del Giochetto
Piantumazione di una pianta di Mirto, arbusto sempreverde che simboleggia la vita, la Rete, le sue radici e la sua crescita continua.
Ognuno cammina sotto la propria responsabilità indossando la mascherina e il gilet ad alta visibilità

SABATO 29 MAGGIO
ORE 10.45
PROCLAMAZIONE VINCITORI CONTEST FOTOGRAFICO “RACCONTARE LA PANDEMIA CON GLI OCCHI DEL… SOLLIEVO”
Sala Ex Chiesa S. M. Misericordia

LUNEDÌ 7 GIUGNO, ORE 16.30
TAVOLA ROTONDA ON – LINE “La prossimità nel lavoro di cura. Parliamone con…”
Confronto sul tema del “Sollievo” e della l.38 con esperti dell’ambito della promozione della salute e delle cure palliative

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*