Atterrato il primo volo Transavia da Rotterdam, aeroporto Perugia operativo

 
Chiama o scrivi in redazione


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Atterrato il primo volo Transavia da Rotterdam, aeroporto Perugia operativo

Il primo volo Transavia da Rotterdam è atterrato oggi all’aeroporto di Perugia, bagnato come da tradizione con gli idranti dei vigili del fuoco in servizio al San Francesco d’Assisi. L’aereo non era pieno ma aveva occupati un terzo dei posti e dal punto di vista di sicurezza è andato tutto bene.

Dopo Ryanair, prima compagnia che aveva confermato la riapertura dei voli (Catania, Londra, Bruxelles), anche Transavia pertanto ha iniziato a volare da e per Perugia. Dopo una lunga attesa e lo stop al trasporto aereo si è così ritornati a volare da e per l’Umbria e per la prima volta da e per Rotterdam. L’aeroporto ‘San Francesco d’Assisi’ dal 26 giugno è tornato infatti ad essere operativo con alcuni voli, anche se in maniera ridotta.

Con l’allentamento delle restrizioni negli spostamenti, la voglia di viaggiare si fa sempre più forte. L’Italia risulta essere tra le destinazioni turistiche più ricercate dai visitatori europei e tra gli utenti italiani tra le mete più popolari, oltre al Bel Paese, ci sono sicuramente Regno Unito e Belgio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*