Ugl agroalimentare, Colussi, accordo sbagliato, si dimettono Morelli e D’Accardi

 
Chiama o scrivi in redazione


Ugl agroalimentare, Colussi, accordo sbagliato, si dimettono Morelli e D'Accardi

Ugl agroalimentare, Colussi, accordo sbagliato, si dimettono Morelli e D’Accardi Si è svolta il 5 luglio 2018, presso la sede dell’UGL Agroalimentare di Bastia Umbra, la riunione degli iscritti e simpatizzanti dell’Ugl Agroalimentare dello stabilimento Colussi di Petrignano d’Assisi. Alla presenza del Segretario Generale, Paolo Mattei, e della dirigente nazionale, Carla Ciocci, il Segretario regionale, Massimo Morelli, ha annunciato le proprie dimissioni dall’incarico di Rsu nonché quelle del RLS UGL, Giovanni D’Accardi. La decisione arriva dopo i recenti avvenimenti verificatisi a seguito della firma dell’accordo integrativo intersocietario, avvenuta lo scorso 18 maggio, accordo questo osteggiato sin dal primo momento dai rappresentanti UGL.

Leggi anche: Lavoratori Colussi, Morelli, la politica resta sorda alle richieste

“Ad accelerare la decisione – spiega il sindacalista Morelli – è la volontà di ridare voce ai lavoratori di Petrignano d’Assisi che si sono espressi fermamente contro questo accordo, non solo non sottoscritto ma anche duramente criticato dall’UGL Agroalimentare” “Nel concreto, le immediate dimissioni sono per affermare la nostra non partecipazione alla riunione prevista per il 17 luglio prossimo in materia di PPO figlio dell’integrativo di maggio, bocciato dai dipendenti umbri della Colussi e dalla nostra organizzazione”.

Con le dimissioni della UGL all’interno della RSU dell’unità produttiva di Pretrignano d’Assisi, si delinea la fattispecie di cui al secondo comma dell’art. 6, parte II del Testo Unico in materia di rappresentanza del 10 gennaio 2014 (“Le dimissioni e conseguenti sostituzioni dei componenti le r.s.u. non possono concernere un numero superiore al 50% degli stessi, pena la decadenza della r.s.u.”), che rende pertanto illegittimo il mantenimento in carica . Bastia Umbra, 6 luglio 2018 Il Direttivo Provinciale UGL Agroalimentare Perugia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*