Cortile di Francesco, Stato e regioni dopo Covid con la presidente Tesei 🔴 VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione


Cortile di Francesco, Stato e regioni dopo Covid con la presidente Tesei

Dibattito tra Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna, Donatella Tesei, Presidente Regione Umbria, moderati da Francesco Bei, Vicedirettore La Repubblica. E’ l’evento “Stato e regioni dopo Covid” nella Piazza Inferiore di San Francesco, nell’ambito del Cortile di Francesco che si svolge ad Assisi.

“Le Regioni devono avere una parte attiva per lo sviluppo del Paese e quindi devono avere un ruolo essenziale sull’utilizzo delle risorse che arriveranno dal Recovery fund”. È quanto ha detto la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. “Il ruolo delle Regioni – ha sottolineato Tesei – sarà fondamentale a cominciare dalla programmazione e dalla progettazione. Solo così – ha aggiunto – riusciremo a trasformare questa situazione in una grande opportunità”.

“Per affrontare le grandi emergenze servono strumenti straordinari e ne sappiamo qualcosa noi in Umbria, quattro anni dopo il sisma la ricostruzione non è nemmeno iniziata”. Lo ha detto Tesei nel corso del convegno “Stato e Regioni dopo Covid”, organizzato nell’ambito degli eventi del “Cortile di Francesco”, ad Assisi. “Qui – ha spiegato Tesei – siamo stati chiamati a gestire tre
emergenze, la crisi economica prima del Covid, quella dopo il Covid e la ricostruzione post terremoto. Se non si modifica il codice degli appalti – ha sottolineato la presidente – non si va
molto lontani”.  E parlando della ricostruzione ha ricordato che “può essere il più grande cantiere d’Europa, ma ora servono strumenti di semplificazione per farlo partire”.

 



 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*