Urla in casa a Fontivegge, un soggetto, ubriaco, schiaffeggia poliziotto

Urla in casa a Fontivegge, un soggetto, ubriaco, schiaffeggia poliziotto

Urla in casa a Fontivegge, un soggetto, ubriaco, schiaffeggia poliziotto

Urla in casa a Fontivegge Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti, in un appartamento situato in Via Campo di Marte, a seguito della segnalazione pervenuta alla Sala Operativa di una lite in atto. Giunti sul posto, gli operatori hanno subito appreso che non si trattava di una diatriba tra gli occupanti dell’abitazione. All’interno, gli agenti hanno potuto constatare che i presenti erano ubriachi. Alzando il tono della voce avevano richiamato l’attenzione dei vicini che avevano pensato fosse in corso una lite.

 Alla richiesta di fornire le proprie generalità

I poliziotti, a quel punto, hanno richiesto i documenti agli inquilini dell’appartamento al fine di procedere ad una compiuta identificazione ma si sono imbattuti in un uomo – classe 1978 – che, fin da subito, si è mostrato poco collaborativo. Alla richiesta di fornire le proprie generalità, infatti, il 44enne ha iniziato ad urlare e a spintonare un agente che, successivamente, è stato anche raggiunto da uno schiaffo.

Dopo averlo contenuto in sicurezza

Dopo averlo contenuto in sicurezza, gli operatori lo hanno accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito e l’identificazione dalla quale è emerso che l’uomo era gravato da precedenti di polizia.

Al termine delle attività, il 44enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*