Ruba birre e aggredisce carabinieri a Ponte San Giovanni, arrestato ma è libero

 
Chiama o scrivi in redazione


Cocaina auto di lusso e soldi, ma era uno spacciatore, arrestato

Ruba birre e aggredisce carabinieri a Ponte San Giovanni, arrestato ma è libero

Prima ruba delle birre da uno scaffale frigo di un supermercato  e, poi, una volta fermato dai carabinieri, li aggredisce. Un gambiano di 24 anni è stato ammanettato dai militari dell stazione di Ponte San Giovanni.

© Protetto da Copyright DMCA

Il giovane è comparso davanti al giudice del tribunale di Perugia, per la direttissima che ha convalidato l’arresto per furto e resistenza a pubblico ufficiale. In aula il 24enne ha patteggiato la pena a due mesi e 26 giorni di reclusione e il giudice gli ha concesso la sospensione condizionale della pena e la non menzione. La notizia è pubblicata oggi sulla Nazione Umbria.

Nel corso dell’usienza è emerso che ha chiamare il 112 era stato un anziano vedendo l’uomo ubriaco. I militari avevano rintracciato il gambiano su una panchina mentre nascondeva le birre, appena rubate, all’interno di uno zaino. Alla richiesta di carabinieri di seguirli in caserma dava però in escandescenze e li aggrediva. Di lì l’arresto immediato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*