Movida violenta, per colpa di irresponsabili pagano i commercianti

 
Chiama o scrivi in redazione


Movida violenta, per colpa di irresponsabili pagano i commercianti

L’ irresponsabilità di alcuni la pagano i commercianti del centro storico e le loro famiglie.
Democrazia Soldiale Umbria esprime preoccupazione per la nuova ordinanza di chiusura emanata in data odierna dal comune di Perugia, che mette in crisi i già duramente colpiti commercianti del centro storico.
 Movida violenta, per colpa di irresponsabili pagano i commerciantiIn questo momento così difficile, si dovevano mettere in campo strategie di controllo più accurate per prevenire gli assembramenti ma soprattutto per evitare nuove chiusure.
Si prenda ad esempio il sindaco di Milano, Sala che non ha chiuso nulla, ha lanciato un ultimatum e poi ha messo in campo dei volontari in divisa per controllare. Si poteva e doveva evitare di chiudere altre due settimane il centro.
Questa situazione serva come input per migliorare la grave condizione del centro storico, dove maggiori controlli sono indispensabili sempre, non solo in questo momento di emergenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*