Manca l’acqua da giorni, a Beviglie famiglie raccolgono quella piovana

Una madre di famiglia racconta alla nostra redazione che da due giorni manca l’acqua

Manca l’acqua da giorni, a Beviglie famiglie raccolgono quella piovana

Manca l’acqua da giorni, a Beviglie famiglie raccolgono quella piovana

ASSISI – E’ una cosa assurda. Sembra di essere in Africa. Costretti a raccogliere l’acqua piovana in alcune bagnine perché dai rubinetti non esce. Accade a Beviglie, frazione di Assisi, sopra Tordibetto. Una madre di famiglia racconta alla nostra redazione che da due giorni manca l’acqua.

«Siamo esasperati, finché c’è stato il gelo andava tutto bene, poi due giorni fa è andata via l’acqua. Raccolgo l’acqua piovana – spiega -, la faccio bollire e ci laviamo con quella e facciamo tutto come nel Medioevo. Accanto a me ci sono degli agriturismi, uno aspetta due gruppi da 15 persone per domani ed è esasperato. Umbra Acque ci ha abbandonati. Il Comune non risponde. Non c’è nessuno che risponde. Io ho provato a chiamare tutte le persone che conosco e che potevano fare qualcosa, ma niente. Sembra di essere in Africa».

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
15 + 3 =