Lo hanno visto gettarsi nel fiume Tevere in piena a Baschi, trovato cadavere

 
Chiama o scrivi in redazione


Lo hanno visto gettarsi nel fiume Tevere in piena a Baschi, trovato cadavere

«A seguito del ritrovamento di un corpo nei pressi della fuga di Alviano, i Vigili del fuoco stanno effettuando il recupero di quello che potrebbe essere il cadavere dell’uomo gettatosi nel fiume stamattina».

© Protetto da Copyright DMCA

E’ quanto comunicano dalla centrale operativa in merito alla persona – un uomo – che era stato visto gettarsi nel Tevere a sud di Orvieto. Erano scattate subito le ricerche. Gli uomini dei vigili del fuoco della città orvietana con il supporto del personale del Sasu, i carabinieri, la polizia di Stato e la protezione civile.

Gli uomini del 115 hanno percorso il fiume e le sponde. Le operazioni sono state molto difficili a causa dalla piena del fiume Tevere causata dalla abbondante pioggia.

Il Sasu, a fine pomeriggio, ha inviato una nota che vi riportiamo: «Nella mattinata di oggi – scrive Matteo Moriconi -, la squadra forre del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria è stata impegnata nella ricerca di una persona dispersa dopo essersi lanciata da un ponte nel fiume Tevere all’altezza di Baschi di Orvieto. Le ricerche si sono svolte sotto la pioggia battente, unitamente ai Vigili del Fuoco. Il corpo dell’uomo senza vita è stato ritrovato a circa 13km di distanza, all’altezza della diga di Alviano».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*