Lite violenta in Piazza del Bacio tra stranieri, uno ferito e l’altro denunciato

Lite violenta in Piazza del Bacio tra stranieri, uno ferito e l'altro denunciato

Lite violenta in Piazza del Bacio tra stranieri, uno ferito e l’altro denunciato

Albanese di 48 anni e tunisino di 36 litigano in Piazza del Bacio a Fontivegge. Il primo è stato colpito dal secondo con un’arma da punta. I fatti – come detto – sono accaduti nella popolosa periferia perugina, poco dopo le 20 di venerdì, 6 agosto. I carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Perugia sono intervenuti sul posto trovando l’albanese a terra ferito ed ubriaco. Aveva lievi ferite all’addome. L’uomo, soccorso dal personale del 118, è stato trasportato all’ospedale per le cure del caso.

La pattuglia del radiomobile, dopo aver raccolto le prime testimonianze di alcuni presenti, si è messa sulle tracce del colpevole. A localizzare l’aggressore sono stati, poco dopo, i militari dell’Esercito in servizio “Strade Sicure”, nel parcheggio del Minimetrò. I Carabinieri tornano sul posto e riescono a fermare il tunisino che, per garantirsi l’impunità, aveva cercato di nascondersi tra alcuni autobus parcheggiati.

Il giovane, una volta bloccato, ha confermato di aver avuto una lite con l’albanese e, pertanto, è stato denunciato per il reato di lesioni. Per lui anche una denuncia per detenzione a fini di spaccio di droga, in esecuzione di un decreto emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Perugia, per cui era ricercato. L’albanese, invece, è stato ricoverato all’ospedale “Santa Maria della Misericordia”, in prognosi riservata per un ematoma alla testa procuratosi, probabilmente, nella caduta.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*