Italia Libera contro la tirannia sanitaria, uno striscione anche a Perugia

. Il 2020 è stato un anno terribile. Il 2021 non sembra prospettare nulla di buono

 
Chiama o scrivi in redazione


Italia Libera contro la tirannia sanitaria, uno striscione anche a Perugia

Italia Libera contro la tirannia sanitaria, uno striscione anche a Perugia

Questo lo striscione appeso questa notte nel blitz compiuto dai militanti di ITALIA LIBERA che così si scagliano contro la tirannia sanitaria, mediatica e poliziesca attualmente in corso. Il 2020 è stato un anno terribile. Il 2021 non sembra prospettare nulla di buono.

© Protetto da Copyright DMCA

Una campagna vaccinale vergognosa, vero terrore mediatico, scuole ancora chiuse, città e regioni ancora in zona rossa o arancione. Tutti in mascherina, distanziati, privati di sport, stadi, cultura, cinema, teatri, passioni e aggregazione: un’oppressione di massa senza precedenti. Con questo blitz compiuto a Perugia come in tutto il territorio nazionale,

ITALIA LIBERA rilancia la sfida alla dittatura tecnocratica e sanitaria e continua a porsi come prima linea della resistenza sociale e nazionale. PER LA FEDE, IL LAVORO, LA LIBERTÀ! “Forte è il pugno che innalzerà il Sacro Cuore della libertà!” PERUGIA LIBERA! ITALIA LIBERA!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*