Famiglia in difficoltà, la polizia e i servizi sociali si attivano per aiutarla

Famiglia in difficoltà, la polizia e i servizi sociali si attivano per aiutarla

Famiglia in difficoltà, la polizia e i servizi sociali si attivano per aiutarla

Nella giornata di ieri, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato sono intervenuti a Spoleto dove era stata segnalata la presenza di alcune persone in difficoltà. Gli agenti, giunti sul posto, hanno appreso dalla richiedente che una coppia di cittadini, insieme ai loro bambini, si erano recati presso un centro di accoglienza di Spoleto sperando di poter trovare vitto e alloggio.

Una volta presi contatti con il personale della struttura erano venuti a conoscenza che il centro era pieno e non vi era possibilità di trovare posto. Vista la difficoltà e la preoccupazione della famiglia, gli operatori si sono immediatamente attivati per cercare di trovare una soluzione alloggiativa momentanea contattando i Servizi Sociali.

Durante le ricerche della struttura, l’uomo ha avuto un malore. Gli agenti hanno quindi prontamente chiamato il 118 chiedendo l’intervento dei sanitari per le cure del caso. Dopo vari tentativi, l’operatore dei Servizi Sociali è riuscito a trovare ospitalità alla famiglia che, sollevata e stanca per il viaggio, ha ringraziato l’operatore e i poliziotti per il prezioso aiuto.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*