Derubano un connazionale, è successo tra stranieri nel quartiere di Fontivegge

L’azione istantanea degli agenti ha impedito che il soggetto si desse alla fuga

 
Chiama o scrivi in redazione


Derubano un connazionale, è successo tra stranieri nel quartiere di Fontivegge

Un ragazzo extracomunitario di origini nigeriane, classe 1985, ha detto alla polizia di aver subito un’aggressione a scopo di rapina. Il fatto, secondo quanto si apprende dalla Questura, sarebbe accaduto all’uscita di un super mercato a Fontivegge dove si era recato per acquistare dei generi alimentari, per conto di tre soggetti.

Gli agenti della Volante al seguito di Monica Corneli, arrivati sul posto,  sono venuti a conoscenza, grazie alle dichiarazioni della vittima, che uno dei tre autori dell’aggressione era un cittadino nigeriano a lui noto.

  • Proprio mentre la vittima parlava con gli agenti è riuscito a riconoscere ed indicare l’uomo, non molto distante da loro.

L’azione istantanea degli agenti ha impedito che il soggetto si desse alla fuga e subito dopo lo hanno identificato. Si tratta di un nigeriano del ’92 con diversi precedenti di polizia per reati di droga e contro il patrimonio.

L’uomo, contattato il PM di turno, è stato denunciato per il reato di rapina in concorso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*