Covid: in Umbria in una settimana +86 per cento in rianimazione

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid: in Umbria in una settimana +86 per cento in rianimazione

Covid: in Umbria in una settimana +86 per cento in rianimazione

I ricoveri in rianimazione di malati Covid negli ospedali dell’Umbria nella settimana tra il 21 e il 28 ottobre sono passati da 22 a 41, con un aumento di 19 unità pari all’86,36%.  Il dato è stato fornito nel corso della conferenza stampa di aggiornamento del commissario per l’emergenza Antonio Onnis.

Il totale ricoveri è cresciuto da 193 a 301, più 108 (più 55,96%). I casi positivi sempre su base settimanale hanno fatto registrare un +53,02%, ora 8.967, e gli attualmente positivi più 70,26%, 5.576, a fronte di un più 31,51% dei guariti, ora 3.272. I decessi sono passati da 97 a 119, più 22, ma l’indice di letalità è sceso da 1,66 a 1,33.

Le persone in isolamento totale sono passate da 4.541 a 7.505, più 65,27%, e i soggetti in quello contumaciale da 3.082 a 5.275, più 71,16%. In aumento del 9,22% anche i tamponi analizzati, ora 290.964.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*