60anni in auto sulla E45 con sé un coltello scatta la denuncia

60anni in auto sulla E45 con sé un coltello scatta la denuncia

60anni in auto sulla E45 con sé un coltello scatta la denuncia

60anni in auto – Gli agenti della Polizia Stradale del Distaccamento di Todi, durante un servizio di vigilanza stradale lungo il tratto di strada E45, hanno proceduto al controllo di un’autovettura e del suo conducente all’altezza del comune di Acquasparta.

L’uomo alla guida, un cittadino italiano classe 1963, ha subito mostrato un atteggiamento di insofferenza e nervosismo alle verifiche dei poliziotti. Poco dopo, infatti, all’interno del veicolo gli agenti hanno rinvenuto un coltello a serramanico occultato nel vano portaoggetti della portiera sinistra.

Sentito in merito, il conducente non è riuscito a fornire agli operatori alcuna spiegazione, confermando soltanto che il coltello fosse di sua proprietà.

Ulteriori accertamenti hanno consentito di rilevare che il 60enne risultava gravato da precedenti di polizia per i reati di associazione per delinquere, emissione di fatture per operazioni inesistenti, calunnia e in materia di sostanze stupefacenti.

Al termine delle attività di rito, gli agenti della Polstrada di Todi lo hanno deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di porto d’arma od oggetti atti ad offendere ai sensi dell’art. 4 della Legge 110/1975.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*