Terni, Confartigianato ringrazia il Comune: inizio del 2022 di grandi prospettive

L'associazione del presidente Franceschini apprezza le iniziative di promozione territoriale

Terni, Confartigianato ringrazia Comune: inizio 2022 di grandi prospettive

Terni, Confartigianato ringrazia il Comune: inizio del 2022 di grandi prospettive

L’associazione del presidente Franceschini apprezza le iniziative di promozione territoriale

Confartigianato Terni sottolinea con soddisfazione che le recenti realizzazioni hanno consentito di aprire il 2022 con ottime prospettive di promozione territoriale e rende merito per questo al Comune di Terni. Fedeli al tradizionale rapporto collaborativo, ispirato a chiarezza e lealtà, non lesiniamo sollecitazioni quando necessarie per una azione amministrativa spedita e concreta, e al tempo stesso riconosciamo di buon grado i risultati positivi quando vengono raggiunti come in questo inizio d’anno.

Da Ufficio Stampa Confartigianato Terni


Il completamento del restauro della fontana dello zodiaco, culminato con la riapertura della stessa, il 29 dicembre u.s., ha restituito decoro a una delle piazze principali della città e posto fine alla incresciosa vicenda di un cantiere durato otto anni.

Terni, Fontana dello Zodiaco, tutto pronto in piazza Tacito per la rinascita

La realizzazione del programma RAI “L’anno che verrà” a Terni per il capodanno 2022 è un indubbio successo che ha portato la città e la regione all’attenzione nazionale. Rileviamo che alle giustificate preoccupazioni che avevamo espresso precedentemente per la scelta di un luogo lontano dal centro e scarsamente accessibile dal pubblico è corrisposta una forte azione promozionale del territorio realizzata all’interno del programma. Confidiamo, appena la normativa anti Covid-19 lo permetterà, in una azione altrettanto positiva di promozione di eventi all’interno dell’area urbana che possano concretizzare le potenzialità della città di Terni come sede di eventi di carattere nazionale e dispiegare in questo contesto una capacità attrattiva di flussi turistici che ancora manca.

Complessivamente positivo anche l’impegno per gli allestimenti natalizi, che hanno aumentato il decoro cittadino e creato un ambiente attrattivo per le feste natalizie, ma torniamo a raccomandare per il prossimo anno procedure più tempestive, un piano di comunicazione mirato ad attrarre flussi di visitatori dai territori vicini e ripartizioni più eque delle risorse disponibili, al fine di sostenere l’impegno di tutte le imprese interessate a realizzare gli allestimenti e concorrere alla promozione della città.

E’ una buona notizia anche l’approvazione dei progetti presentati dal Comune di Terni nel quadro del PNRR, per i quali ci riserviamo di valutare criteri di priorità, efficacia ed efficienza delle politiche che hanno informato quelle scelte.

Un particolare ringraziamento va anche alla Regione Umbria e alla Fondazione Carit che con le rispettive politiche di promozione del territorio hanno dato contributi essenziali al raggiungimento di questi successi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*