Teatro, artigianato artistico, musica ed enogastronomia. Prosegue l’Agosto Corcianese

Teatro, artigianato artistico, musica ed enogastronomia Agosto Corcianese 2018.

Teatro, artigianato artistico, musica ed enogastronomia. Prosegue l’Agosto Corcianese 2018.

Martedì 7 agosto prende il via la sezione teatrale con il giovane gruppo Regalmente ma non troppo in scena in Piazza Coragino. Fino al 15 agosto il centro storico ospita il percorso espositivo “Tra Arti e Mestieri” composto da botteghe di arti e artigianato artistico. E ancora appuntamenti con la musica e con le eccellenze enogastronomiche locali.

Continuano le sorprese e gli appuntamenti culturali a Corciano. Dopo i coinvolgenti giochi medievali tra i Rioni, il primo incontro letterario che ha ospitato Carlo D’Amicis e lo straordinario successo ‘da tutto esaurito’ per il concerto del trombettista Allen Vizzutti di domenica 5 agosto, il Festival entra nel vivo e dà il via alla sezione dedicata al teatro. Saranno due gli spettacoli teatrali nell’ambito della manifestazione: “La luna degli attori. Commedia brillante in due atti di Ken Ludwig, pièce teatrale creata dal giovane Gruppo Teatrale umbro Regalmente ma non troppo che debutterà in Piazza Coragino martedì 7 alle ore 21.30 (ingresso libero) per replicare il giorno successivo, e “Sketches & Short Plays” di Harold Pinter portato in scena da Farneto Teatro il 10 e l’11 agosto al Teatro della Filarmonica.
La luna degli attori. Commedia brillante in due atti di Ken Ludwig” è una successione di colpi di scena, fraintendimenti e scambi di persona porterà le cose a risolversi, finalmente, per il meglio, come nelle tradizionali sit-com americane. Il giovane Gruppo si è formato nel 2015 a San Feliciano da un’idea di Lucia Baldassarri, anche regista dello spettacolo, con lo scopo di costituire una compagnia stabile di liceali e universitari che, ad oggi, è composta da tutti attori under 25.

Altri incontri con l’arte, la musica e l’enogastronomia | Alle 18.30 nella Chiesa-Museo
 di San Francesco, la visita guidata e letture ad alta voce alla mostra 
”L’ITALIA DI MEZZO
Cartografia e potere
nella rappresentazione dell’Italia di mezzo” a cura di Carla Cicioni e Piero Giorgi
con il Circolo Lettori ad Alta Voce (LaAV) di Perugia.
Continuano anche nella giornata di martedì le masterclass e gli incontri in programma per il 1° Forum “Artigiani in Bottega” promosso e organizzato in collaborazione con la DIBA – Direttori Italiani di Banda Associati.

A partire dalle 20 l’apertura della Taverna del Duca che proporrà una cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria (tutte le sere fino al 15 agosto).

Le mostre del Corciano Festival | Communitas et homines insignis oppidi curtiani. Il Corteo storico del Gonfalone: 50 anni in 50 immagini” a cura di Alessandra Tiroli e Cinzia Verni, nella Sala dell’Antico Mulino, dal 4 al 15 agosto. Fino al 16 settembre nella Chiesa-Museo di San Francesco, “L’ITALIA DI MEZZO
La Cartografia storica
del centro Italia dal XVI al XIX secolo” a cura di Carla Cicioni e Piero Giorgi. Per tutta la durata del Festival il centro storico sarà inoltre arricchito dal percorso espositivo “Tra Arti e Mestieri” composto da botteghe di arti e artigianato artistico curato da Cinzia Verni. Gli artisti: Simona Baldelli
 ceramiche d’autore,BananaMama
 sartoria creativa per i più piccoliCristina Biccheri lavori in feltroAdriana Bodrero gioielli in vetro e oggetti designLa logheria arti grafiche;Barbara Manferini pittriceRossana Pontoni scultura scacchieraDiego Strappaghetti disegni punta secca. E ancora, all’Antiquarium sarà possibile visitare “Incontri tra culture” a cura e di
Pietro Marchioni. Orario apertura mostre: dal 4 al 15 agosto, giorni feriali 18.00-23.00, sabato e domenica 10.00-13.00/18.00-23.00

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*