A Maria Cecilia Berioli, direttore artistico UmbriaEnsemble, il premio Umbria Roma

A Maria Cecilia Berioli, direttore artistico UmbriaEnsemble, il premio Umbria Roma
Maria Cecilia Berioli

A Maria Cecilia Berioli, direttore artistico UmbriaEnsemble, il premio Umbria Roma

Un riconoscimento importante, quello che da diciassette anni, ormai, l’Associazione “UMBRIAROMA” assegna a personalità della società civile, della cultura, della politica e dello spettacolo che abbiano contribuito, con la propria attività ed il prestigio personale, alla diffusione ed alla promozione del nome di Roma e dell’Umbria nel mondo. Molte le personalità cui è stato assegnato, negli anni, il premio: Gigi Proietti, Renzo Arbore, Claudio Baglioni, Luisa Todini, Terence Hill, Giuliano Montaldo, Liliana Cavani, solo per citarne alcune; un grande onore, dunque, aver ricevuto l’invito per il conferimento del premio a Maria Cecilia Berioli, Direttore Artistico di UmbriaEnsemble.

Diplomatasi in Violoncello con il massimo dei voti, Maria Cecilia Berioli si è poi perfezionata a lungo in Italia e all’Estero, vincendo borse di studio e primi premi assoluti in concorsi.

Ha iniziato giovanissima l’attività concertistica che l’ha portata ad effettuare tournée in Canada, Cina, India, Giappone, Marocco, Stati Uniti, Sudamerica, Belgio, Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Inghilterra, Malta, Polonia, Portogallo, Slovenia, Spagna, Svizzera…

Ha registrato per le case discografiche Brilliant Classics, Sony, Tactus, Camerata Tokyo, Dynamic, GiottoMusic, BMG…Già primo violoncello di diverse Orchestre, è stata Direttore Artistico di gruppi musicali e rassegne concertistiche; dal 2011 è membro fondatore e Direttore Artistico di UmbriaEnsemble.

E’ laureata in Filosofia con il massimo dei voti e la lode. E’ inoltre impegnata in ambito didattico – sia in ruoli istituzionali che con masterclass in tutto il mondo – dove ha formato una grandissima quantità di violoncellisti. Viene regolarmente invitata a tenere mastertalk universitari, ed è presente in giurie di Concorsi.

Martedì 18 Giugno con inizio dalle ore 18.30, a Roma, nella sede UNAR di via Aldovrandi, nel cuore verde della Città eterna, dopo i saluti istituzionali della Presidente dell’Associazione, Professoressa Maria Caterina Federici, e del Presidente onorario, On. Massimo Palombi, inizierà la cerimonia che assegnerà il premio ad una ristretta rosa di nomi, selezionati dalla giuria presieduta da Franco Mariotti.

A seguire – e prima del buffet sulla bella terrazza aperta su Villa Borghese – un breve intervento musicale con il M° Berioli che eseguirà la Suite di Gaspar Cassadò per Violoncello solo. Un intenso messaggio di appassionata ricerca espressiva che ci arriva dal Novecento, il “secolo breve” ancora vivo nelle sue irrisolte questioni, e che perfettamente sintetizza il percorso intellettuale ed artistico di UmbriaEnsemble.

Commenta per primo

Rispondi