Eurochocolate: approvato il Patto di Collaborazione per i Giardini del Frontone. Iniziati i lavori di riqualificazione

Eurochocolate: approvato Patto di Collaborazione per i Giardini del Frontone. Iniziati i lavori di riqualificazione

È ormai prossimo l’inizio della nuova edizione primaverile di Eurochocolate che si svolgerà dal 25 Marzo al 3 Aprile presso i Giardini del Frontone, a Perugia. Una location unica e molto suggestiva per la quale l’organizzazione di Eurochocolate ha deciso di proporre al Comune di Perugia un Patto di Collaborazione volto a riqualificare in primis le aiuole centrali, reimpiantando circa 780 bossi perimetrali800 metri quadri di prato pronto e alcuni “bottoni” fioriti.

Il Patto di Collaborazione è stato approvato dal Comune di Perugia con la Delibera nr. 55 del 2 Marzo 2022 permettendo così l’inizio dei lavori già da lunedì scorso. Lavori che sono stati preceduti da un attento confronto con i tecnici  dell’U.O. Ambiente ed Energia del Comune di Perugia.

Vorrei ringraziare Gioform ed Eugenio Guarducci in particolare – ha sottolineato l’Assessore all’Ambiente Otello Numerini – per questa proposta che ci consentirà di valorizzare e migliorare i Giardini del Frontone, anche in vista dell’edizione primaverile di Eurochocolate che proprio qui si svolgerà. Per il Comune di Perugia, in tempi difficili come quelli che stiamo attraversando, la collaborazione tra pubblico e privato è essenziale per garantire decoro e fruibilità alle numerosissime aree verdi disseminate su tutto il territorio cittadino. Nel caso di specie mi sento di esprimere particolare apprezzamento e soddisfazione per l’iniziativa perché riguarda uno dei parchi storici della città, i Giardini del Frontone, da sempre molto amati dai cittadini che qui possono trascorrere del tempo all’insegna della natura, della tranquillità e della cultura vista la presenza di alcune opere d’arte. Siamo certi che con questo intervento condiviso potremo restituire alla città uno spazio verde più bello e fruibile”.

Delle attività di riqualificazione dei Giardini del Frontone è stata incaricata UmbraFlor con la supervisione tecnica dell’AFOR – Agenzia Forestale Regionale. Quest’ultima si sta già occupando in questi giorni della pulizia generale del fogliame e della sistemazione dei 100 metri cubi di ghiaia messi a disposizione da Eurochocolate.

L’Amministratore unico di UmbraFlor, Avv. Matteo Giambartolomei, esprime “grande soddisfazione per quello che è il primo di una serie di interventi di manutenzione e valorizzazione che riguarderanno nei prossimi anni gli storici giardini perugini. Siamo entusiasti di iniziare a collaborare con una grande manifestazione conosciuta ovunque e che sceglie con lungimiranza di puntare sul green”.

Molto utile è stato anche il confronto tecnico con il Prof. Aldo Ranfa, già docente del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Perugia, che ha suggerito la scelta della tipologia dei bossi e la loro modalità di impiego.

“La nostra intenzione – dichiara Eugenio Guarducci, Presidente di Eurochocolate – è quella di restituire, alla cittadinanza e ai turisti, i Giardini del Frontone ancora più belli. Prevediamo inoltre di rinnovare anche in futuro questo Patto di Collaborazione per poter proseguire con ulteriori lavori che possono però essere fatti soltanto in altre stagioni”.

I lavori di questi giorni consentiranno anche il ripristino del sistema di irrigazione già presente che necessita anch’esso di una attenta opera di manutenzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*