Nicola Alemanno, sindaco di Norcia, non si dimette

Il primo cittadino della città di San Benedetto, dopo il secondo avviso di garanzia, le aveva annunciate in conferenza stampa. Una conferenza stampa sui generis perché tenuta in piazza davanti la statua del Santo

Nicola Alemanno, sindaco di Norcia, non si dimette

Nicola Alemanno, sindaco di Norcia, non si dimette

Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno,  scioglie la riserva e annuncia che rimane alla guida dell’Amministrazione Comunale. “Dopo l’incontro con i massimi livelli istituzionali dello Stato, dopo il confronto con la mia maggioranza in consiglio comunale, dopo aver ricevuto la solidarietà di moltissimi Sindaci e dei vertici dell’Anci ma soprattutto l’incoraggiamento, l’affetto sincero e la stima di tantissimi miei concittadini, sono giunto alla conclusione che il mio impegno, nonostante le amarezze, deve continuare con ancor più determinazione e al tempo stesso con la massima fiducia nell’ operato della magistratura che sono sicuro avrà modo di comprendere la bontà della nostra linea di condotta.

Come ho avuto modo di sottolineare più volte in queste ultime ore, abbiamo seguito alla lettera le ordinanze emanate dal dipartimento di Protezione civile, come la stessa struttura governativa ha evidenziato nella nota stampa diramata nel tardo pomeriggio di ieri. Sono pronto a uniformarmi a eventuali criteri normativi che dovessero sopraggiungere anche in vista della nuova formazione di Governo, così come ho sempre fatto nella mia azione amministrativa.

Quello che chiedo è di poter operare in un quadro di massima certezza legislativa che permetta a tutti noi, che ci troviamo a fronteggiare una delle più grandi emergenze della storia del nostro Paese, di lavorare con la serenità necessaria per ricostruire quanto prima le nostre città distrutte dal sisma”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*