Volley, Sir Safety, si chiude la prima settimana piena di preparazione

Volley, Sir Safety, si chiude la prima settimana piena di preparazione. PERUGIA – Giunge al termine oggi, con l’allenamento pomeridiano al palazzetto, la seconda settimana di preparazione della Sir Safety Conad Perugia. La prima “piena”, nella quale Lorenzo Bernardi ed il suo staff, con l’ausilio di alcuni ragazzi del settore giovanile, hanno potuto alzare un po’ carichi e ritmi di lavoro, sia per quello che concerne l’attività atletica ed in sala pesi, sia per quello che riguarda gli aspetti più tecnici in campo.

I Block Devils stanno rispondendo bene alle sollecitazioni ricevute ed il programma di lavoro prosegue al momento senza problematiche di sorta con i nuovi in particolare che stanno prendendo confidenza con la tipologia di lavoro del preparatore atletico Lorenzo Barbieri.

Per il gruppo è in arrivo un fine settimana di riposo, la ripresa della preparazione è fissata per lunedì 27 agosto.

“L’inizio è stato positivo”, dice il direttore sportivo Stefano Recine. “C’è molto entusiasmo e c’è voglia di conoscersi, in particolare per i quattro giocatori nuovi (Galassi, Hoogendoorn, Leon e Piccinelli, ndr) che sono al loro primo impatto con Perugia. In questa fase i “vecchi” Ricci ed in particolare Della Lunga sono estremamente bravi nel dispensare consigli. Il lavoro di questo periodo è impostato molto sulla componente fisica e su discorsi tecnici senza naturalmente spingere al massimo. Dalla prossima settimana si forzerà un po’ di più fisicamente sotto la guida di Barbieri che ha stilato un programma di lavoro in crescendo. Poi, dopo la metà di settembre, svolgeremo due test con Siena. Le mie prime impressioni? Sono contento, sento molta partecipazione da parte di tutti, come poi succede spesso ad inizio stagione. Il tutto piacevolmente accompagnato dalla presenza di tanti tifosi che vengono sempre a seguirci al palazzetto”.

Saranno ancora sei gli atleti della prima squadra a disposizione di Bernardi nella prossima settimana. Poi, dalla prima settimana di settembre, ci saranno i primi arrivi dei nazionali con il rientro in gruppo dello schiacciatore austriaco Alexander Berger e del regista americano Jonah Seif, mentre naturalmente i cinque convocati per i Mondiali (Massimo Colaci, Filippo Lanza, Aleksandar Atanasijevic, Marko Podrascanin e Luciano De Cecco) raggiungeranno Perugia al termine del cammino della propria nazionale nella rassegna iridata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*