Volley femminile, la 3M Perugia in casa contro Jesi per vincere la quinta

Contro la Pieralisi per continuare la sequenza positiva. La centrale Fava: “Dare continuità ai risultati senza montarsi la testa”

Volley femminile, la 3M Perugia in casa contro Jesi per vincere la quinta

Volley femminile, la 3M Perugia in casa contro Jesi per vincere la quinta

Contro la Pieralisi per continuare la sequenza positiva. La centrale Fava: “Dare continuità ai risultati senza montarsi la testa”

La 3M Perugia è attesa dalla sfida casalinga contro la Pieralisi Jesi (sabato 13 novembre ore 17 palestra Capitini). Una partita che può rappresentare un’altra occasione per incrementare il numero di vittorie e allungare in testa alla classifica.

Da Ufficio Stampa 3M Perugia


Occhio però alla formazione marchigiana, che sin qui ha sì messo insieme un solo successo in quattro partite ma ha dato spesso la sensazione di meritare di più rispetto al risultato finale. L’opposta Malatesta e il post quattro Pirro rappresentano gli elementi di maggiore qualità all’interno di una rosa giovane, tosta e piuttosto agguerrita.

Le impressioni della centrale della 3M Perugia Francesca Fava

“Dobbiamo affrontare questa sfida – avverte alla vigilia il centrale della 3M Perugia Francesca Fava – con la giusta concentrazione e con il necessario rispetto per l’altra squadra. Non dobbiamo cullarci su quando fatto fino adesso, perché ogni gara è una storia a sé. Stiamo andando bene, è innegabile, ma è altrettanto vero che continuiamo a commettere errori banali sui quali dobbiamo lavorare e migliorare. Jesi poi è un avversario che ha dimostrato di avere qualità importanti, soprattutto sul piano caratteriale. Vogliamo proseguire la nostra marcia con un’altra vittoria e per farlo dovremo essere attente e concentrate”.

La probabile formazione

La 3M Perugia che punta alla cinquina non sarà così diversa da quella delle prime quattro giornate. Coach Buonavita si affiderà nuovamente al sestetto base con Traballi e Giugovaz ai lati, Fava e Pero al centro, Manig al palleggio, Bianchini opposto e Rota libero. La gara sarà diretta da Giulio Bolici e Fabrizio Giulietti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*