Sir Safety, riprende il lavoro al Palabarton, primi allenamenti congiunti

 
Chiama o scrivi in redazione


Sharone VERNON-EVANS, Wilfredo LEON VENERO, Dragan TRAVICA, Carmine FONTANA Allenamento Sir Safety Perugia, presso PalaBarton PERUGIA IT, 13 agosto 2020 - Foto: BENDA [Riferimento file: 2020-08-13/NZ6_5712]

Sir Safety, riprende il lavoro al Palabarton, primi allenamenti congiunti

Dopo i due giorni di riposo concessi da Vital Heynen per il weekend di Ferragosto, è ripresa stamattina la preparazione della Sir Safety Conad Perugia. Il 13 settembre, data della semifinale d’andata di Supercoppa contro Modena, è sempre più vicino ed il tecnico belga, di concerto con il suo staff, serra i ranghi ed aumenta i carichi di lavoro tecnico potendo finalmente, in virtù dell’ultimo protocollo per gli allenamenti, sviluppare un lavoro in palestra con il gioco di squadra come protagonista.
Staff e giocatori si sono dunque ritrovati stamattina al PalaBarton per una seduta di lavoro sia fisico in sala pesi che tecnico mentre nel pomeriggio ancora allenamento sullo sviluppo delle situazioni di gioco. Il gruppo bianconero prosegue a lavorare con grande voglia ed intensità a ranghi completi con anche Atanasijevic che sta ultimando il proprio lavoro di recupero dall’operazione al ginocchio e che presto si aggregherà completamente ai propri compagni.
Menù settimanale ricco per i Block Devils che avranno una doppia seduta anche domani, mentre mercoledì, sempre nel rispetto delle disposizioni, primo allenamento congiunto della stagione in trasferta contro la Gas Sales Bluenergy Piacenza degli ex bianconeri Russell, Shaw e Fanuli. La settimana proseguirà poi giovedì con un allenamento pomeridiano, venerdì doppia razione di lavoro e sabato pomeriggio altro allenamento congiunto al PalaBarton contro la Consar Ravenna. La società bianconera ricorda che l’allenamento congiunto, in base all’ultimo protocollo stilato per la ripresa degli allenamenti, sarà tassativamente a porte chiuse e che pertanto non è in alcun caso possibile l’accesso al palazzetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*