Sir Safety, le voci di Zhukouski ed Hoogendoorn dopo il successo

 
Chiama o scrivi in redazione


Sir Safety Conad Perugia vs PGE SIKRA Belchatow, 1º Trofeo Monini. presso PalaBarton Perugia IT, 6 gennaio 2020. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2020-01-06/_NZ61241]

Sir Safety, le voci di Zhukouski ed Hoogendoorn dopo il successo

Si replica oggi, con un allenamento congiunto al PalaBarton, il lavoro della Sir Safety Conad Perugia con la formazione polacca del PGE Skra Belchatow. Tutto questo dopo il match di ieri sera nel giorno della Befana, nell’ambito del “1° Trofeo Monini” che ha visto i Block Devils prevalere sui “gialli” del Belchatow con il punteggio di 3-1. Partita che ha lasciato molti spunti positivi in casa bianconera.

© Protetto da Copyright DMCA

Heynen ha preferito dare spazio a chi, fino a questo punto della stagione, aveva avuto meno possibilità di scendere in campo. Hanno così potuto mettere minuti nel proprio motore i vari Zhukouski, Hoogendoorn, Taht e Piccinelli, senza dimenticare Ricci che, ormai abile ed arruolato dopo l’infortunio alla mano sinistra, ha potuto tenere il campo in tutti e quattro i set per riprendere ritmo di gioco.

E le risposte dei ragazzi sono state estremamente positive con il gruppo che ha dimostrato in pieno tutto il suo valore e dato al tecnico belga ampie garanzie in merito alla bontà della rosa bianconera. Proprio Zhukouski ed Hoogendoorn hanno messo in luce la buona prova della squadra.

“Vital (Heynen, ndr) ha voluto dare un’opportunità a chi finora aveva giocato meno”, spiega Tsimafei Zhukouski. “All’inizio eravamo un po’ tesi ed è normale quando non giochi spesso. Poi siamo cresciuti punto dopo punto giocando sempre meglio e sono molto contento soprattutto perché lo abbiamo fatto contro una squadra molto forte come il Belchatow, a cui faccio i miei complimenti. Stiamo lavorando tanto in questa pausa di campionato. Abbiamo doppie sedute praticamente ogni giorno e poi, mancando due elementi come Bata e Potke (Atanasijevic e Podrascanin, ndr), alle volte non è facile. Ma è un periodo di lavoro molto importante che ci servirà per prepararci fisicamente in vista dei prossimi due-tre mesi che ci aspettano e che saranno molto impegnativi”.

“Abbiamo giocato molto bene come squadra”, conferma l’opposto olandese Sjoerd Hoogendoorn. “Io all’inizio ero un po’ in difficoltà, non riuscivo a trovare ritmo. Ma siamo usciti tutti insieme e complimenti davvero a Taht che ha giocato benissimo, sono molto contento per lui. Abbiamo difeso parecchio, mi fa piacere perché è una fase di gioco che stiamo allenando tantissimo. Credo che vincere contro Belchatow, che è un nome importante nella pallavolo europea, è una bella cosa”.

Hoogendoorn ha festeggiato con i tifosi la nascita del secondogenito Simo Hendrik, avvenuta lo scorso 2 gennaio (“Siamo un po’ stanchi, ma molto felici, mia moglie ed il piccolo stanno bene e questa è la cosa più importante”, dice Hoogendoorn) ed a tal proposito la società bianconera intende ringraziare il Dott. Saverio Arena, ginecologo del reparto di ostetricia e ginecologia dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, che ha seguito passo dopo passo tutta la gravidanza della signora Clair, moglie di Hoogendoorn.

IL GENNAIO AL PALABARTON! TUTTE LE INFO SULLE PREVENDITE PER I PROSSIMI IMPEGNI CASALINGHI DEI BLOCK DEVILS!

Con l’arrivo di gennaio, arrivano anche i prossimi match ufficiali casalinghi della Sir Safety Conad Perugia che, dal 19 gennaio al 2 febbraio, sarà di scena quattro volte al PalaBarton.

Nello specifico questi i prossimi eventi in programma con la data di inizio della prevendita dei biglietti:

  • Perugia-Monza (terza giornata di ritorno di Superlega) domenica 19 gennaio ore 18:00, prevendita attiva dalle ore 12:00 di giovedì 9 gennaio
  • Perugia-Padova (quarto di finale di Coppa Italia) mercoledì 22 gennaio ore 20:30, prevendita attiva dalle ore 12:00 di lunedì 13 gennaio
  • Perugia-Tours (quarta giornata della Pool D di Champions League) mercoledì 29 gennaio ore 20:30, prevendita attiva dalle ore 12:00 di giovedì 23 gennaio
  • Perugia-Padova (quinta giornata di ritorno di Superlega) domenica 2 febbraio ore 18:00, prevendita attiva dalle ore 12:00 di lunedì 27 gennaio

Prevendite on-line direttamente dal link https://sirsafetyperugia.vivaticket.it/, nei punti vendita vivaticket abilitati (per info https://www.vivaticket.it/ita/ricercapv) e presso l’outlet della Sir Safety System (Santa Maria degli Angeli, Via dei Fornaciai 9 aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00, e sabato mattina dalle ore 9:00 alle ore 13:00).
Di seguito tutti i prezzi dei biglietti suddivisi in base al settore del PalaBarton ed all’eventuale riduzione. Il prezzo è già comprensivo di costi di prevendita e commissioni.

TRIBUNA VIP CENTRALE
Intero: € 45,00
Ridotto (4-12 anni): € 32,00
TRIBUNA VIP LATERALE
Intero: € 40,00
Ridotto (4-12 anni): € 27,00
DISTINTI CENTRALI
Intero: € 34,00
Ridotto (4-12 anni): € 23,00
DISTINTI LATERALI
Intero: € 34,00
Ridotto (4-12 anni): € 23,00
CURVA SAN MARCO
Intero: € 20,00
Ridotto (4-12 anni): € 14,00
GRADINATE II° ANELLO
Intero: € 20,00
Ridotto (4-12 anni): € 14,00

Si comunica che i bambini da 0 a 4 anni (non compiuti) usufruiranno dell’ingresso gratuito, ma non avranno diritto al posto a sedere in nessuno dei settori del PalaBarton. Per assicurare il posto a sedere si potrà naturalmente usufruire della riduzione 4-12 anni.

La società fa inoltre presente che per poter scegliere il posto numerato nelle zone Tribuna Vip, Distinti, Gradinate II° Anello e Curva San Marco è necessario acquistare i biglietti in prevendita con le modalità indicate. Facendo invece l’acquisto in biglietteria il giorno della partita i biglietti verranno assegnati automaticamente e non ci sarà la possibilità di scegliere il posto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*